MWC17 Samsung presenta i tablet Galaxy Tab S3 e Galaxy Book: galleria Macitynet

Al MWC17 in corso coppia di tablet Samsung, che svela Galaxy Tab S3 e i nuovi Galaxy Book, entrambi con supporto a penne smart, ma il primo con Android, il secondo basato su Windows 10.

Al MWC17 Samsung presenta la sua nuova coppia di tablet: Galaxy Tab S3 e Galaxy Book, due periferiche create per l’intrattenimento, ma anche per la produttività. Ecco le caratteristiche tecniche e le foto direttamente dall’evento di Barcellona.

Galaxy Tab S3 offre un display da 9,7 pollici con risoluzione QXGA e tecnologia Super Amoled. Il tablet è ottimizzato anche per il reparto videoludico, e integrerà un hub apposito di Samsung. Inoltre, grande a attenzione è stata riservata ai contenuti multimediali: Tab S3 offre 4 speaker per una qualità sonora superiore., che si adattano a seconda di come si tiene il tablet in mano, se in modalità portrait o landscape. Di seguito la galleria fotografica sul nuovo tablet:

Il tablet si ispira ad iPad Pro di Apple, per via di un connettore sul lato che gli consente di collegarsi ad una tastiera, chiamata Pogo Smart cover; inoltre, viene supportato da una penna, simile ad Apple Pen, che ne incrementa il lato produttività, con un tratto finale di appena 0,7 mm, che restituisce la stessa sensazione di una normale penna ad inchiostro. Per raggiungere lo scopo, Samsung collaborerà con la società di penne Staedtler, che ne creerà una apposita per il nuovo tablet.

L’altro tablet, invece, Galaxy Book, si pone l’obiettivo di coniugare esperienza tablet e notebook. Nella prima variante avrà un display da 10,6 pollici, con risoluzione Full HD e tecnologia Super Amoled. Peserà solo 650 grammi, e sarà spesso 7,4 mm, con un form factor davvero slim, rinchiuso in un corto in metallo, che lo rende elegante e di pregevole fattura.tablet samsung

Integrerà un processore Intel-i5 di settima generazione, una CPU dual core da 3.1 GHz,che farà girare al meglio Windows 10, con due USB-C per connettere accessori e monitor esterni. Al suo interno anche 4GB di RAM, con uno storage interno, che a seconda delle varianti potrà avere un disco eMMC da 64GB o 128GB. Samsung punta tanto anche sulla batteria, che promette un’autonomia fino a 12 ore e ricarica rapida.

Un seconda edizione di Galaxy Book disporrà di uno schermo da 12 pollici di diagonale, sempre con tecnologia  Super AMOLED e risoluzione 2160 x 1440 pixel. Anche in questo caso a bordo un processore CPU Intel di settima generazione Core i5, dual core con clock a 3.1 GHz. Il sistema sarà sempre coadiuvato da 4GB di RAM e 128GB di storage integrato, ma sarà presente anche una versione con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, espandibili fino a 256GB tramite microSD.

Il terminale disporrà di una fotocamera posteriore da 13 MP, e una anteriore da 5MP.In questo caso, il peso sarà di 754 grammi, sempre con tastiera annessa. Segue una galleria del Galaxy Book in versione da 12 pollici, esteticamente identico al modello da 10 pollici, ma ovviamente più grande.

Per la prima volta, Samsung annuncia una partnership con Adobe; in questo senso, il nuovo covertibile Samsung punta tanto sulla grafica, soprattutto grazie a penne smart dedicate, che permetteranno agli utenti di trasformarsi in veri e propri artisti digitali. Durante il keynote Samsung ha dato prova delle capacità della nuova penna, che sarà inclusa nella confezione di vendita.