Al MWC18: tablet Onkyo Granbeat con 4K, audio hi-res e DTS, e altoparlanti smart

A MWC18 il tablet Onkyo Granbeat 4K con supporto hi-Res e DTS, oltre a smart speaker e collana di diffusori wireless

VC-AX02

Onkyo sembra voler entrare nel campo dei tablet con supporto sonoro premium, per controbattere all’attuale strapotere di Apple, Amazon e Samsung. Al MWC18 ci prova con un tablet con schermo 4K, che audio hi-res e DTS.

Onkyo Granbeat è il primo tablet ad implementare il supporto DTS: X Premium 1.0, che è stato annunciato all’inizio di quest’anno. La tecnologia del suono surround virtuale offre supporto multi-channel fino a 7.1 canali, così come la decodifica DTS-HD Master Audio e quattro preset configurabili.

Onkyo Granbeat

Dotato di un display da ben 12.5 pollici, con risoluzione 4K, Granbeat dispone di quattro altoparlanti proprietari Onkyo, con doppia membrana (ODMD), e supporta i servizi streaming DTS Play-Fi e audio hi-res.

tablet Onkyo Granbeat

Granbeat arriva al fianco dello smartphone omonimo, noto con il nome in codice DP-CMX1, lanciato la scorsa primavera, che è anche in grado di riprodurre file audio ad alta risoluzione. Prezzo e disponibilità sono ancora da confermare.

VC-AX02

Al fianco dei due dispositivi sopra indicati, sempre al MWC appena conclusosi, Onkyo ha rivelato i dettagli sul proprio sistema audio con intelligenza artificiale vocale proprietaria a bordo, chiamata Onkyo AI, che l’azienda giapponese ricorda essere stata «creata dallo sviluppo e dall’integrazione di diverse tecnologie AI combinate attualmente disponibili».

Questa non è la prima incursione di Onkyo nell’ambito degli assistenti vocali inclusi in un altoparlante, considerando le casse P3 e G3 con l’assistente Google e Alexa a bordo. Ad ogni modo, i primi prodotti di Onkyo a supportare il proprio assistente virtuale, sarà il VC-AX02, uno smart speaker progettato per essere utilizzato in macchina, ma ancora in fase di prototipo. In aggiunta, anche un secondo dispositivo vivavoce, chiamato VC-NX01, che si indossa intorno al collo, come una sorta di collana che funge da futuristico sistema audio personale; l’idea è interessante anche se non è la prima in questo senso: anche JBL propone da mesi un dispositivo audio molto simile.

Per tutte le notizie sul MWC18 vi rimandiamo direttamente a questa pagina, aggiornata con molte delle presentazioni più importanti della kermesse spagnola appena trascorsa.