Amazon porta Alexa in case di riposo e RSA

Amazon ha annunciato l’arrivo in Italia di “Alexa Smart Properties for Senior Living”, soluzione che consente alle case di riposo e alle residenze sanitarie assistenziali – RSA – di integrare l’assistente vocale Alexa nelle proprie strutture.

Alexa Smart Properties for Senior Living è progettata specificamente per le esigenze degli anziani e di chi se ne prende cura, consentendo ai residenti delle RSA di rimanere sempre connessi, informati e intrattenuti, semplicemente chiedendo ad Alexa.

Il produttore spiega che il sistema consente ai residenti delle RSA di contattare facilmente i propri cari grazie alle chiamate Alexa-to-Alexa e vedersi in tranquillità, tramite comode videochiamate. Questa soluzione può anche supportare i gestori della struttura per personalizzare le esperienze dei residenti e assisterli nelle diverse attività quotidiane, per esempio visualizzando attività, menu e promemoria attraverso i dispositivi Echo Show di Amazon dotati di schermo.

alexa 3 anni italia 8

Il personale delle RSA può comunicare con gli ospiti sfruttando le funzioni di Alexa, che consentono di effettuare annunci, chiamate vocali e video ad altri dispositivi con integrazione Alexa all’interno della struttura. Secondo il produttore, le case di riposo possono rendere i loro assistiti maggiormente indipendenti tramite le funzioni di Alexa relative alla Smart Home, come luci e prese intelligenti e il controllo di tapparelle o termostati, consentendo agli anziani di controllare l’ambiente in cui vivono semplicemente tramite la voce, risparmiando tempo al personale che potrà concentrarsi sulle attività di assistenza e cura.

Alexa Smart Properties for Senior Living è integrata in alcune strutture selezionate e sarà presto disponibile presso la Residenza Socioassistenziale Madre Teresa di Calcutta di Sarezzo (BS), gestita da Kursana Italia, società di Dussman Italy. Alexa Smart Properties for Senior Living è già disponibile in Francia in diverse strutture del Gruppo Korian e nel Regno Unito con Ascom Software nelle case Majesticare e sarà presto disponibile in Germania presso l’Heinrich-Haus Senior Center, gestito da Josefs-Gesellschaft.

Alexa Smart Properties per implementare soluzioni scalabili

I tool e le API di Alexa Smart Properties (qui i dettagli) consentono ai Solution Provider di gestire e supportare una flotta di dispositivi con Alexa integrata in modo rapido, da remoto e scalabile.

Il produttore spiega che il sistema è progettato tenendo conto della privacy: nessuna informazione personale viene condivisa con Alexa per utilizzare il dispositivo e le registrazioni vocali non vengono salvate.

Tutti i dispositivi Echo di Amazon offrono diversi livelli di protezione della privacy e anche gli utenti dei dispositivi nelle RSA possono disattivare la funzionalità di Alexa di rispondere alla parola d’attivazione in qualsiasi momento, premendo il pulsante di disattivazione del microfono sulla parte superiore del dispositivo Echo.

Nonostante le numerose funzioni utili offerte e il grande successo commerciale sembra che la divisione Alexa di Amazon non se la sia passando bene a livello finanziario, registrando perdite di 10 miliardi di dollari.

Offerte Speciali

iPad Pro 12,9 M2 da 128 GB, sconto del 13%

Su Amazon iPad 12,9 va in sconto del 15%. Risparmio di 220 euro sulla versione da 128 GB
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità