fbpx
Home Hi-Tech Android World Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tutti

Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tutti

Il nuovo Amazon Fire 7 2019 è un aggiornamento del tablet lanciato qualche anno fa da Amazon, da una parte come proposta alternativa di tablet basati su Android (qui pesantemente costumizzato) dall’altra come alternativa, se vogliamo, ai classici lettori Kindle basati su inchiostro elettronico, per chi pensa alla lettura come una delle tante attività e non come principale.

Complice da una parte la potenza commerciale di Amazon, dall’altra la presenza della tecnologia Kindle integrata e dall’altra ancora l’affinità con il mondo Android, questo prodotto ha fatto il giro del mondo senza problemi, perché oltre ai punti tecnologici sopra indicati c’è anche da dire che nella fascia di prezzo sotto i 100 Euro trovare un tablet di marca è una impresa non da poco.

Abbiamo recensito questo Tablet analizzando diversi punti di vista, incrociandoli con quanto si aspettano gli utenti e con le (non poche) sorprese che abbiamo trovato all’interno, e ne siamo stati soddisfatti, anche se serve capire bene di che prodotto si tratta.

Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tutti

Amazon Fire 7 2019, la recensione

Monolitico ma con stile

I primi compromessi imposti dal prezzo si vedono nella confezione, che non presenta molto fronzoli e un cartonato morbido che ospita il Tablet, l’alimentatore e il cavo USB-A.
Il tablet si presenta in modo sobrio e monolitico: il colone nero è totale, anche se allo schermo lucido corrisponde un retro opaco dove campeggia imponente il logo Amazon.

Tutti i connettori e pulsanti si trovano in un lato corto: un pulsante fisico per l’accensione/spegnimento, due per il volume, il connettore Jack analogico, il microfono e il connettore Micro-USB per la ricarica.

Seppure la disposizione dei pulsanti appaia cambiata rispetto al modello precedente, le vecchie custodie calzano alla perfezione: Amazon ha messo in vendita per questo una serie di nuove custodie, la cui forma e utilizzo ci è piaciuta tantissimo, così come la scelta dei colori, ma che sono identiche come forma alla vecchie.

Caratteristiche tecniche

Le caratteristiche tecniche parlano di un device con display da 7″ IPS 1024 x 600px a 171 dpi (non tantissimi ma sufficienti) con un processore quad-core da 1,3 GHz.
La RAM resta ancorata a 1 GB ma aumenta lo spazio su disco che passa da 8 a 16GB (con opzione a 32 in fase di acquisto) anche se noi suggeriamo di optare per una SD interna, sino a 512 GB).

Due le fotocamere a disposizione: quella frontale è una HD 720p (qui un grande passo in avanti rispetto al passato) mentre la fotocamera posteriore non dovrebbe aver subito modifiche, rimanendo a 2MP.

Il chip Wi-Fi, essenziale perché non esiste una versione 3G o 4G, è dual band e permette di accedere alle reti a 2,4 Ghz e miste, non a quelle a 5Ghz.
La durata della batteria è stimata in 7 ore, che diventano circa il doppio con un utilizzo discontinuo ma che ha come punto debole la conservazione della carica quando non in uso: ad ogni modo la carica completa si ottiene in circa 4 ore di ricarica.

Accensione

Una volta pronti abbiamo provveduto all’accensione e alla registrazione, utilizzando il nostro Amazon account, coperto tra l’altro da un abbonamento Prime (non necessario, ma molto comodo).

L’inizializzazione è molto semplice e sostanzialmente basta seguire le istruzioni: serve una rete Wi-Fi e un account Amazon, che si può comunque fare al volo se necessario, e in pochi minuti si è già operativi.

L’interfaccia è molto diversa sia dai più comuni tablet Android sia da iOS in modo molto più commerciale e, passateci il termine, aggressivo con proposte, App gratuite (molte), Libri, Film e un po’ tutti i servizi Amazon usufruibili dall’Amazon Fire 7 2019.

Sostanzialmente, se avete Amazon Prime attivo potete usufruire di molti servizi, come Amazon Prime video integrato (con, tra le altre cose, la serie TV “The Gran Tour“, a casa di chi scrive amatissima da tutti) ma anche spazio illimitato per le foto, una selezione di brani su Amazon Music e libri e fumetti in omaggio di tanto in tanto.

Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tutti

Esperienza d’uso

Abbiamo utilizzato Amazon Fire 7 2019 in casa per gestire le varie faccende domestiche, qualche gioco, un po’ di musica e film e anche un po’ di lettura, ma non lo abbiamo risparmiato neppure in viaggio, tramite una connessione Wi-Fi data da un Access Point portatile.

Per chi proviene da un ambiente diverso come può essere un iPad Air, è chiaro che serve prima di tutto capire il senso del sistema operativo del Fire, che pur avendo radici in Android, ne conserva solo una parentela tecnica, con anche un App Store diverso.

Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tuttiCi sono alcune cose che ci sono piaciute molto: i servizi Amazon sono integrati benissimo e praticamente le cose funzionano senza neppure sapere come, in modo molto semplice e fluido, come i servizi di Kindle e di Amazon Music.

Oltre a questo Amazon Fire 7 2019 arriva con diverse App gratuite preinstallate, soprattutto per bambini, che il pargolo di casa ha apprezzato molto e molte altre se ne possono trovare sull’App Store dedicato.

Ci è piaciuto tantissimo anche il motore che permette di leggere i fumetti (in formato Kindle) con una attenzione molto buona sul media, focalizzato sulle vignette, che con pochi tap possono essere scorse in modo ottimale.

La visione dei Film e molto buona anche utilizzando App verticali come Plex, perlomeno sino al FullHD, e ovviamente nessun problema sullo streaming di Amazon Prime Video.
Altre cose non ci sono piaciute, come la mancanza delle App della RAI o SKY, come di diversi altri titoli di successo su iOS e Android.

La navigazione tramite Silk, il browser di default di Amazon Fire 7 2019, è buona e arriva a buon fine, ma di tanto in tanto la potenza di calcolo ha mostrato qualche attesa di troppo.
É chiaro che non si può chiedere a questo Amazon Fire 7 2019 di pareggiare i conti con modelli che costano quattro o cinque volte tanto, per ovvi motivi costruttivi, anche de dall’altro lato le proposte presenti (come le App di default) funzionano bene e ne permettono un uso corretto al di sopra della soglia elementare che ci si aspetterebbe da un tablet di questa fascia.

Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tutti

Considerazioni

Considerato il prezzo di 69,99 euro per la versione a 16 GB e 79,99 euro per la versione da 32 GB, già qualche altro Euro per una SD che aumenta considerevolmente lo spazio a disposizione e un account Amazon Prime che apre le porte ad una serie di servizi molto interessanti, possiamo dire che questo è probabilmente il tablet più interessante nella fascia di prezzo al di sotto dei 100 Euro.

Qualche compromesso ovviamente c’è ma ci sono anche diversi aspetti positivi inaspettati, come un display (non HD) con una buona luminosità, un reparto audio che si difende e software all’altezza, anche se serve ricordare che non è Android e che non c’è Google Play Store (nel vecchio modello qualche cosa si poteva fare, ma serviva molta maestria, con questo nuovo modello non abbiamo provato).

Considerato il prezzo di accesso, che più buono non si può con queste caratteristiche, il voto è senza dubbio positivo: consigliamo agli utenti di valutare sicuramente una cover integrata, utilissima anche in lettura.

Amazon Fire 7 2019, recensione del tablet accessibile per tutti

Pro:

• Interessante rapporto prezzo/prestazioni
• Eccellente integrazione con i servizi Amazon
• Lo schermo IPS è molto buono

Contro:

• L’App Store di Amazon è buono, ma manca di diverse App
• La tenuta della batteria quando inattivo è sotto le previsioni

Prezzo:

• 69,99 Euro (16 GB)
• 79,99 Euro (32 GB)

Amazon Fire 7 2019 è disponibile esclusivamente attraverso il negozio online di Amazon.it sia in versione a 16 che a 32 GB. Le cover sono anch’esse disponibili attraverso lo stesso negozio in vari colori.

Per chi è interessato alla sola lettura di libri digitali consigliamo il nuovo Lettore Kindle retroilluminato, con caratteristiche ben diverse.

Design
Facilità d'uso
Prestazioni
Qualità/Prezzo

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,285FollowerSegui