Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Analista: iPhone 7 venderà bene, come iPhone 6

Analista: iPhone 7 venderà bene, come iPhone 6

Buone notizie per Apple: il 56,3% degli attuali possessori di un iPhone non intende acquistare iPhone 7, ma il ciclo di aggiornamento sarà potente, pari a quello che ha fatto scattare iPhone 6. Il dato si ricava da un recente studio condotto dalla società di ricerca Piper Jaffray, basato su interviste a 400 proprietari di iPhone negli Stati Uniti.

La ricerca dimostra che il 67,5 per cento ha dichiarato di possedere un iPhone 6, o un telefono precedente, ma è proprio iPhone 6 ad essere il dispositivo più gettonato dai 400 intervistati, con una percentuale di ben il 25%, mentre il 21% ha dichiarato di possedere un iPhone 6s. In pratica il 46% delle persone ascoltate ha comprato il suo iPhone nel corso degli ultimi due anni. Questi utenti sono i più restii ad abbracciare il ciclo di upgrade fissato da Apple, ciclo che, in verità, sembra avere assunto un profilo diverso con un modello di iPhone che non sarà molto differente da quello oggi in commercio, una scelta di marketing che sembra preludere ad un rallentamento della strategia “tic-toc” che Cupertino ha sempre seguito e che prevederebbe per il 2016 un prodotto molto diverso da quello dello scorso anno.

Apple però potrebbe puntare, dice l’analista Gene Munster che ha elaborato la ricerca, sul 31,5 per cento degli intervistati che ha in tasca un iPhone 5s o dispositivo antecedente, persone quindi che hanno un iPhone di almeno 2 anni.

17513-15117-Screen-Shot-2016-07-11-at-115209-AM-l

Sarebbero essenzialmente questi clienti a formare il 15 per cento che si dice pronto ad aggiornare il proprio dispositivo, acquistando iPhone 7 il prossimo autunno; il 29% è ancora indeciso e aspetterà, probabilmente, la presentazione ufficiale per decidere se aggiornare, o meno, il proprio smartphone.  Se il trend sarà rispettato, dice Munster, il trend sarà come minimo quello di iPhone 6 e 6 Plus; questo significa un incremento del 12% anno su anno rispetto al lancio dello scorso anno quando Apple rilasciò iPhone 6s e 6s Plus

Ricordicamo che anche se mancano ancora parecchie settimane alla presentazione ufficiale, sono molti i rumor che hanno provato a descrivere iPhone 7: assenza di jack cuffie da 3,5mm, con un’estetica pressoché immutata rispetto all’attuale generazione. Sembra questo, dunque, il volto del prossimo terminale Apple, con l’incognita della presenza di una doppia fotocamera sul modello Plus, o su un possibile iPhone Pro.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità