Android Market corre di più di App Store, ma solo grazie alle app gratis

logomacitynet1200wide 1

Android Market arriva a quota 400mila applicazioni. Il traguardo viene segnalato da Distimo, una società olandese specializzata in analisi del mercato delle app.

Interessante il trend e l’osservazione della “qualità” delle applicazioni.

Sotto il primo aspetto il negozio Android sembra avere chiuso il gap con il negozio iOS. Anche se il numero di programmi è inferiore a quello della vetrina di applicazioni Apple, il ritmo di crescita è oggi superiore a quello della concorrente. Android ha impiegato 31 mesi per arrivare a 200mila app, Android Market 31 mesi, ma poi le applicazioni per il sistema operativo Google hanno impiegato solo 4 mesi per arrivare a 300mila mentre Apple ci ha impiegato 8 mesi. Anche il passaggio da 300mila a 400mila è stato più ridotto per Google che per Apple: 4 mesi contro 7.

Un aspetto interessante è però la costante crescita in termini percentuali delle applicazioni gratuite per Android. Oggi sono il 68%; in precedenza, lo scorso aprile, erano il 60%. Il fenomeno è determinato da alcuni fattori di cui il principale è l’estrema riluttanza da parte dei clienti Android a spendere per acquistare applicazioni e l’incidenza della pirateria. Per la stessa ragione alcuni sviluppatori sono stati costretti a trasformare le loro app a pagamento per iOS in programmi freemium per Android (68% dei profitti generati). Altri sviluppatori, tra cui alcuni importanti, rifiutano del tutto di convertire le loro applicazioni da iOS ad Android per i ridotti ricavi e per il rischio di pirateria.

android market

Articolo precedenteAtari rilascia Breakout: Boost per iOS
Articolo successivoWD MyPassport il disco piccolo come un iPhone a 80 euro su Amazon.it