Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » macOS 14 Sonoma, con widget fluttuanti e videoconferenze smart

macOS 14 Sonoma, con widget fluttuanti e videoconferenze smart

Pubblicità

Apple ha appena svelato macOS 14, l’ultima versione del suo sistema operativo per desktop e notebook, durante il keynote di apertura della WWDC 2023. La funzionalità principale è il rinnovato supporto per i widget, adesso anche fluttuanti, insieme a nuovi screensaver animati che possono essere utilizzati anche come sfondo del desktop.

Widget interattivi

Il nuovo sistema operativo va ad incrementare anche la connessione con iOS: è possibile spostare i widget presenti su iPhone direttamente sul desktop del Mac collegato allo stesso account Apple.

È possibile disporre i widget direttamente sulla Scrivania e accedere comodamente alla galleria Widget per trovare quelli più usati. I widget si armonizzano perfettamente con lo sfondo durante l’utilizzo delle app, per mantenere la concentrazione su una particolare attività.

E i widget diventano interattivi, consentendo di spuntare promemoria, riprodurre o mettere in pausa contenuti multimediali, accedere alle funzioni di domotica e svolgere diverse attività direttamente dalla Scrivania del Mac.

Apple svela macOS 14 Sonoma con widget fluttuanti e videoconferenze smart

Apple svela macOS 14 Sonoma con widget fluttuanti e videoconferenze smart

Nuovi salvaschermo

Altra importante novità sono i nuovi screensaver a rallentatore, che mostrano viste aeree mozzafiato che si muovono lentamente. Oltre ad essere utilizzabili come screensaver, queste immagini potranno essere impostate anche come sfondo del desktop, così da avere massima continuità nel momento in cui l’utente riprende a lavorare.

Tra le prime location scelte, lo skyline di Hong Kong, i contrafforti di arenaria della Monument Valley in Arizona e le colline di Sonoma nella California settentrionale.

La finestra di login è stata riposizionata nella parte inferiore dello schermo, così c’è più spazio per i nuovi salvaschermo che vengono visualizzati senza interruzioni sulla Scrivania.

Bozza automatica

Videoconferenze smart

Altra novità importante è quella riguardante le videoconferenze, su FaceTime. Grazie ad una nuova funzione chiamata presenter Overlay è possibile mostrare il proprio schermo  in secondo piano mentre il proprio volto rimane in primo piano creando una sorta di effetto speciale “a livelli

Reactions permette agli utenti di condividere le loro reazioni aggiungendo facilmente palloncini, coriandoli, cuori e tanto altro in un video, e si possono attivare anche con un gesto della mano.

Screen Sharing semplifica la condivisione di app durante le videochiamate. Basta fare clic sul pulsante verde nell’angolo superiore sinistro di un’app e scegliere di condividerla durante la chiamata, e mostrare facilmente i contenuti dalle finestre aperte.

Apple svela macOS 14 Sonoma con widget fluttuanti e nuovi screensaver

Giochi su Mac

È inoltre disponibile una nuova modalità “Gioco” per Mac che secondo Apple funziona con tutti i giochi disponibili su Mac, e garantisce ai giochi la massima priorità su CPU e GPU

Modalità Gioco, offrendo a chi gioca un reale vantaggio quando le prestazioni si misurano in preziosi millisecondi. La Modalità Gioco offre un’esperienza di gioco ottimizzata con frame rate più fluidi e costanti, dal momento che garantisce ai giochi la massima priorità su CPU e GPU.

Questa modalità riduce notevolmente la latenza audio con gli AirPods e l’input lag con i controller di gioco più diffusi, come quelli per Xbox e PlayStation, raddoppiando la velocità di campionamento Bluetooth. La Modalità Gioco funziona con qualsiasi videogame, inclusi tutti i giochi per Mac recenti e in arrivo.

Le funzionerà funziona con qualsiasi videogiocò in uso, inclusi tutti i giochi per Mac recenti e in arrivo.

Chi sviluppa continua a sfruttare Metal 3, portando su Mac nuovi entusiasmanti titoli, come DEATH STRANDING DIRECTOR’S CUT, Stray, Fort Solis, World of Warcraft: Dragonflight, HUMANKIND, Resident Evil Village: Winters’ Expansion, The Medium, ELEX II, Firmament, SnowRunner, Disney Dreamlight Valley, No Man’s Sky, Dragonheir: Silent Gods e Layers of Fear.

Per semplificare la conversione dei videogame da altre piattaforme a Mac, Metal introduce un nuovo kit per il game porting, che riduce i mesi di lavoro preliminare e consente a chi sviluppa di vedere come funzionerebbe il gioco su Mac in pochi giorni. Inoltre, semplifica notevolmente il processo di conversione degli shader e del codice grafico del gioco per sfruttare al massimo le prestazioni del chip Apple, riducendo in modo significativo il tempo di sviluppo complessivo.

Apple svela macOS 14 Sonoma con widget fluttuanti e nuovi screensaver

Per confermare il suo impegno nei confronti del gaming su Mac, Apple ha invitato il noto sviluppatore di videogiochi Hideo Kojima a comparire durante lo streaming per annunciare che il Director’s Cut di Death Stranding arriverà su macOS.

Novità Safari

Prima novità riguarda la navigazione privata, che offre una protezione ancora maggiore grazie alle migliorate protezioni antitracking e di difesa dal fingerprinting nella navigazione privata.

Adesso, Safari impedirà in modo ancor più attivo il tracciamento ia dai tracker sia da chi potrebbe avere accesso al dispositivo dell’utente.

Inoltre, le finestre in navigazione privata si bloccano quando non vengono usate, consentendo di mantenere i pannelli aperti quando ci si allontana dal proprio dispositivo

I profili, aiutano l’utente a organizzarsi offrendo un modo per separare le attività di navigazione in base agli argomenti, mantenendo separati anche i cookie, la cronologia, le estensioni, i gruppi di pannelli e i preferiti.

L’utente può accedere allo stesso sito sia con l’account di lavoro che con quello personale, e passare da uno all’altro rapidamente, per un’esperienza di navigazione fluida.

Safari consente anche la creazione di app web che funzionano come normali app, mettendo i siti preferiti dell’utente a portata di mano e offrendo una barra degli strumenti semplificata per un’esperienza simile a quella di un’app.

Apple svela macOS 14 Sonoma con widget fluttuanti e videoconferenze smart

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag mai così economici, 4 pezzi a 90,90 €

Su Amazon l'Airtag in confezione da quattro va al minimo storico. Solo 90,90 € invece di 129,99€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità