fbpx
Home Hi-Tech Android World Apple attacca altri sei dispositivi Samsung nell'ultima causa USA

Apple attacca altri sei dispositivi Samsung nell’ultima causa USA

Nuovo attacco di Apple nei confronti di Samsung per quanto riguarda l’ultima causa di infrazione brevetti da cui la Mela vorrebbe ottenere la stessa vittoria già raggiunta la scorsa estate. Cupertino ha infatti richiesto al giudice di poter aggiungere al contenzioso altri sei dispositivi targati Samsung, non presenti sul mercato all’inizio dello scontro.

Nello specifico la richiesta di Apple riguarda Galaxy Note II, Galaxy S III (aggiornati ad Android 4.1) Galaxy S III mini, Samsung Rugby Pro, Galaxy Tab 8.9 Wi-Fi, e il Galaxy Tab 2 10.1. Sarà il giudice a decidere se accogliere la richiesta di Cupertino di poter aggiungere alla causa anche i succitati prodotti della società sud coreana.

Il processo paradossalmente si svolgerà solo nel prossimo marzo 2014, particolare abbastanza singolare se si considera che in quella data la maggior parte dei dispositivi coinvolti sarà ormai fuori mercato o comunque obsoleta nella migliore delle ipotesi.

Un’eventuale decisione favorevole (o anche contraria) alla Mela però potrebbe comunque rappresentare un precedente giudiziario utile nel caso nel futuro si presentassero casi simili. Inoltre aggiungere più dispositivi può portare a richiedere richieste danni più ingenti da parte di Apple nel caso in cui risultasse vincitore.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Verso il Cyber Monday: tornano gli Airpods Pro a 199,99 €, AirPods 2 a 125,89 euro

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,791FollowerSegui