Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad News » Apple boccia Samsung Pay Mini, niente pubblicazione su App Store

Apple boccia Samsung Pay Mini, niente pubblicazione su App Store

L’app Samsung Pay Mini è stata bocciata da Apple: il servizio di pagamenti online della multinazionale sud coreana potrebbe non vedere mai la luce sui dispositivi iOS. Naturalmente non ci sono comunicazioni ufficiali da Cupertino: la bocciatura di Samsung Pay Mini e indizi sul suo futuro arrivano dalle dichiarazioni di un dirigente Samsung non meglio precisato riportato da ETNews. «Dopo che Apple ha respinto la registrazione di Samsung Pay Mini sul suo App Store, abbiamo deciso di focalizzarci sugli smartphone con sistema operativo Android».

Samsung Pay mini
Il dirigente non indica così le ragioni della bocciatura ma di fatto dichiara che l’app e relativo servizio di pagamenti online non verranno più ripresentati per l’approvazione su App Store. Samsung sembra così porre fine al piano di portare il suo servizio di pagamenti in forma alleggerita anche su iPhone, per concentrarsi esclusivamente sui terminali Android di altri costruttori. Le prime indiscrezioni sull’arrivo dell’app Samsung Pay Mini su iOS e su dispositivi Android di altri costruttori erano circolate nel mese di maggio.

Finora Samsung Pay funziona esclusivamente sui terminali del costruttore: l’idea di estenderlo anche ad altri dispositivi deriva dalla necessità di incrementare quote di mercato per competere con Apple Pay, Google Pay e altri sistemi di pagamento mobile. È noto che la procedura di approvazione di Apple risulta più lunga e complessa di quella per la pubblicazione su Google Play. Secondo alcuni la bocciatura potrebbe derivare da clausole o vincoli di sicurezza e funzionamento richiesti da Cupertino, altri invece suggeriscono che Apple potrebbe aver bocciato Samsung Pay Mini per evitare concorrenti scomodi con le proprie soluzioni di pagamento.

samsung pay

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità