fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple cambia fornitori per AirPods Pro, Apple Watch Serie 6 e iPod...

Apple cambia fornitori per AirPods Pro, Apple Watch Serie 6 e iPod touch

L’inizio del nuovo anno porta novità di rilievo nella catena di fornitori di Cupertino che avranno ripercussioni positive anche per gli utenti finali: nel 2020 Apple cambia fornitori per AirPods Pro, Apple Watch Serie 6 o come si chiamerà il successore del modello attuale e anche per iPod touch.

Il cambiamento più importante riguarda l’ultimo modello di auricolari wrieless: finora AirPods Pro sono costruiti in esclusiva da Luxshare Precision, ma la domanda elevata genera scarsa disponibilità e lunghi tempi di attesa. Per chi acquista oggi AirPods su Apple Store online la consegna è indicata per il 3 febbraio.

Apple cambia fornitori per AirPods Pro, Apple Watch Serie 6 e iPod touchL’ultimo report di Ming Chi Kuo riferisce che Apple cambia fornitori e, più precisamente, che Cupertino affiancherà anche Goertek a Luxshare, questo già a partire dalla prima metà di quest’anno. L’inclusione di Goertek migliorerà scorte e disponibilità di AirPods Pro, contribuendo a ridurre i tempi di consegna e l’attesa per gli utenti. Indicazioni in questo senso e il nome di Goertek erano già emersi dal Giappone a fine novembre 2019.

Secondo l’analista, riportato da MacRumors, Luxshare sostituirà Quanta Computer come costruttore esclusivo dei chip della serie Apple Sx. Se Cupertino manterrà la nomenclatura finora impiegata per il suo dispositivo da polso si tratterà dei chip destinati ad Apple Watch Serie 6, indossabile che Apple potrebbe introdurre tra la primavera o più probabilmente a settembre insieme agli iPhone 12.
Apple Watch, AirPods e Beats fanno triplicare le spedizioni di indossabili AppleInfine Apple cambia fornitori anche per iPod touch, ultimo dei lettori MP3 ancora nel listino di Cupertino, dispositivo che ormai da anni rappresenta la soluzione più economica in assoluto per entrare nell’ecosistema di Apple e di App Store. Finora iPod touch è costruito esclusivamente da Quanta Computer, mentre nel corso di quest’anno sarà sostituito dalla cinese BYD Electronic. La stessa società verrà incaricata di produrre il 10-20% degli iPad non cellular, quantitativo che in futuro potrebbe essere incrementato da Apple.

Sulle pagine di macitynet trovate tutto quello che c’è da sapere sugli auricolari wireless bianchi di Apple: il confronto tra AirPods e AirPods di seconda generazione in questo articolo, invece per la recensione di AirPods 2 rimandiamo a questa pagina. Infine la recensione di AirPods Pro è disponibile da questo collegamento.

Offerte Speciali

iPhone XS Max 64 GB oggi scontato di 114 euro

Megasconto Amazon: iPhone XS Max 256 GB a 849 €; 64 GB a 769 €

Su Amazon comprate in fortissimo sconto l'iPhone XS Max da 256 GB. Ribasso da 650 euro: lo pagate solo 869 €. Modello da 64 Gb a solo 769
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,339FansMi piace
94,952FollowerSegui