fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Lo streaming è l’80% del mercato USA, 10 anni che hanno stravolto...

Lo streaming è l’80% del mercato USA, 10 anni che hanno stravolto la musica

La diffusione degli smartphone è stata fondamentale per la trasformazione della musica: in 10 anni la riproduzione tramite Internet valeva il 7% del mercato, mentre nella prima metà del 2019 lo streaming vale l’80% dell’intero mercato statunitense.

I dati arrivano direttamente dalla RIAA, Recording Industry Association of America, organizzazione che rappresenta le più importanti società del settore in USA. Due grafici affiancati mostrano la situazione nel 2010 e poi quella del mercato nella prima metà del 2019, una fotografia che permette di comprendere la rivoluzione della musica avvenuta nel decennio appena concluso con una sola occhiata.

Nel 2010 il grosso del fatturato proveniva dalla vendita dei supporti fisici per il 52% e poi anche dai download digitali con il 38%, segmento dominato da Apple con iTunes. Lo streaming contava solamente per il 7%. Con la voce Sync invece ferma al 3% sia nel 2010 che nel 2019 vengono invece riepilogati i ricavi generati dalla musica concessa in licenza per l’uso in altri media.

10 anni che hanno stravolto la musica, ora lo streaming è l’80%

Oltre agli smartphone, al successo che ha portato lo streaming all’80% del mercato, viene indicata la maggior facilità d’uso rispetto all’acquisto di album digitali e il trasferimento di file MP3 su smartphone. Nel giro di 10 anni sia le vendite dei supporti fisici che le vendite di musica digitale sono entrambe scese al 9% del mercato.

Ma come già rilevato in precedenza si è registrato anche un insperato ritorno di una vecchia conoscenza. Nel decennio che ha cambiato tutto nella musica, le vendite di dischi in vinile sono tornate a crescere: valevano 50 milioni di dollari nel 2009 e sono arrivate a ben 450 milioni di dollari nel 2018.

Tutti gli articoli di Macitynet dedicati alla musica sono disponibili da questa pagina. Tutti gli articoli di macitynet dedicati ad Apple Music sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Altro che iPhone XR: iPhone XS 64 GB a 705,90 euro

Altro che iPhone XR: iPhone XS Max 64 GB a 799 euro

Su Amazon crolla il prezzo di iPhone XS Max ora arriva 799 euro, il prezzo più basso di sempre per il grande rivenditore on line
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,381FansMi piace
95,046FollowerSegui