Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » Apple evidenzia nove anni di ricerche in ambito Salute

Apple evidenzia nove anni di ricerche in ambito Salute

Pubblicità

Apple ha diffuso un report con una panoramica sui modi in cui i prodotti dell’azienda aiutano le persone a prendersi cura attivamente della loro salute agendo come “guardiani intelligenti” della loro salute e sicurezza.

“Utenti, sviluppatori, strutture mediche e organizzazioni sanitarie di tutto il mondo utilizzano dispositivi, funzioni e API di Apple per abbattere le barriere tra le persone e le informazioni sulla loro salute, ponendo sempre la massima attenzione alla privacy”, si legge nel report.

Gli sforzi di Apple per migliorare tutto ciò che ruota attorno alla salute si concentrano principalmente su due categorie, illustrate nel dettaglio nelle due relative sezioni del report (si scarica da qui, in PDF). La prima sezione descrive l’attenzione posta dall’azienda sulle funzioni dedicate a salute e fitness di Apple Watch e iPhone, che offrono dati concreti e basati sulla scienza, oltre a contribuire a tutelare la salute e la sicurezza dell’utente.

Nella seconda sezione Apple condivide dettagli sulla sua collaborazione con la comunità medica al fine di sostenere la ricerca e la cura. Entrambe le sezioni, a cui si aggiunge un’ulteriore sezione ‘Extensions and Spotlights’ alla fine del report, citano numerosi esempi di sviluppatori, strutture mediche e organizzazioni sanitarie di terze parti che innovano grazie alla tecnologia Apple.

Apple evidenzia nove anni di ricerche in ambito Salute

Da quando sono stati presentati l’app Salute nel 2014 e Apple Watch nel 2015, Apple ha introdotto una vasta gamma di funzioni innovative per salute e fitness, con l’obiettivo di fornire agli utenti dati significativi e facili da capire sulla loro salute per aiutarli a seguire uno stile di vita più salutare. Il report delinea i quattro pilasti delle funzioni di Apple per salute e fitness: 1) offrire agli utenti un luogo centralizzato e sicuro dove memorizzare e visualizzare i dati sulla loro salute nell’app Salute, 2) offrire funzioni che consentono all’Apple Watch di agire come un guardiano intelligente della salute dell’utente, 3) offrire funzioni che aiutano gli utenti a migliorare quotidianamente la loro salute e la loro forma per raggiungere risultati migliori in termini di salute e 4) favorire l’introduzione di app innovative di terze parti per la salute e il fitness con strumenti per sviluppatori.

Con l’introduzione di iOS 16 e watchOS 9 il prossimo autunno, Apple Watch e iPhone offriranno funzioni incentrate su 17 aree di salute e fitness, dalla salute del cuore al sonno, dalla mobilità alla salute delle donne e altro ancora.

Negli anni, utenti di tutte le età hanno condiviso le storie di come queste funzioni pensate per la salute e il fitness hanno, per usare le loro parole, cambiato le loro vite. Sono riportate le storie di diverse persone, fra cui perosne che hanno scoperto condizioni cardiache gravi, che hanno ricevuto soccorso dal personale di emergenza dopo una caduta o che hanno notevolmente migliorato la loro salute grazie all’attività fisica quotidiana.

Aziende e organizzazioni sanitarie di tutto il mondo, fra cui Paceline negli Stati Uniti, Vitality Active Rewards negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Sudafrica e in Australia, e LumiHealth a Singapore, hanno collaborato con Apple per integrare Apple Watch in loro programmi dedicati al benessere. Al momento sono in corso 55 progetti in 17 Paesi con oltre un milione di utenti che partecipano a un programma di incentivazione con Apple Watch. Questi programmi – spiega Apple – si sono dimostrati efficaci nell’incrementare i livelli di attività fisica dei partecipanti e l’adozione di comportamenti salutari, come cicli di sonno regolari, mindfulness e alimentazione più sana.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 139,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 139,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità