Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple, fatturato e utili oltre le attese per il primo trimestre dell’anno fiscale 2024

Apple, fatturato e utili oltre le attese per il primo trimestre dell’anno fiscale 2024

Apple ha presentato i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno fiscale 2024, conclusosi il 30 dicembre 2023.

L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale pari 119,6 miliardi di dollari, in aumento del 2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e un utile trimestrale per azione diluita di 2,18$ con un incremento del 16% rispetto all’anno precedente.

“Oggi Apple segnala una crescita delle entrate per il trimestre di dicembre, alimentata dalle vendite di iPhone, e un record assoluto nei Servizi”, ha dichiarato il CEO di Apple, Tim Cook. “Siamo lieti di annunciare che la nostra base installata di dispositivi attivi ha superato i 2,2 miliardi (rispetto ai 2 miliardi di un anno addietro, ndr), raggiungendo il massimo storico in tutti i prodotti e aree geografiche”.

Cook ha ricordato che da oggi gli utenti cominceranno a sperimentare il Vision Pro, e che l’azienda è impegnata come sempre “alla ricerca dell’innovazione”. Il visore dovrebbe ad ogni modo avere solo un effetto marginale nei risultati dei prossimi trimestri.

Apple vuole proteggere il logo con la mela in Svizzera ma non è così semplice
Foto di Alireza Khoddam su Unsplash

“Le performance decisamente positive del nostro trimestre di dicembre, combinate con l’espansione dei margini, hanno portato a un utile per azione di 2,18$, in aumento del 16% rispetto allo scorso anno”, ha riferito Luca Maestri, Chief financial officer di Apple. “Durante questo trimestre, abbiamo generato quasi 40 miliardi di flussi di cassa operativi, e restituito quasi 27 miliardi di dollari agli azionisti. Siamo fiduciosi nel nostro futuro, continuando al contempo a investire in modo rilevante in nostri piani di crescita a lungo termine”:

I risultati di Apple si sono rivelati superiori alle attese degli analisti,(che prevedevano un fatturato di 118 miliardi di dollari) e a guidare la crescita è ancora una volta l’iPhone (che rappresenta ancora il 58% della attività). A preoccupare gli analisti è soprattutto la regione della Grande Cina in generale, dove l’azienda ha sofferto di una flessione del 13%.

Tim Cook ha evidenziato che l’iPhone sta andando particolarmente bene “nei mercati emergenti al di fuori della Cina”.

Si segnala la crescita un po’ in tutti i comporti nei quali opera Apple (iPhone +5,97%, Mac +0,58%, ecc.) con l’esclusione dell’iPad per il quale si segnalano ancora una volta vendite in calo trimestre dopo (una contrazione simile si era verificata tra il 2014 e il 2015, per poi risalire tra il 2019 e il 2021): gli utenti sono probabilmente in attesa di nuovi prodotti, previsti per marzo.

Sul versante Mac (entrate in aumento: pari a 7,78 miliardi di dollari rispetto ai 7,74 miliardi di dollari del primo trimestre del 2023), Luca Maestri ha riferito che la risposta agli ultimi iMac e MacBook Pro con M3 è stata “grande”, sottolineando che la base di installato è la più grande di sempre e che quasi la metà degli acquirenti durante l’ultimo trimestre sono nuovi utenti.

Nonostante l’evidente calo nelle vendite di iPad, Maestri ha sottolineato che “La base di installato di utenti iPad continua a crescere” e che più della metà degli utenti che ha acquistato il tablet nell’ultimo trimestre, è un nuovo al mondo iPad.

Per la divisione indossabili (che include Apple Watch, AirPods, HomePods) si segnala un calo dell’11% anno su anno (ricordiamo che le feste di quest’anno sono sono state rovinate dalla sospensione temporanea delle vendite di Apple Watch negli USA).

La divisione dei servizi (che si rivela essere una scommessa vincente per compensare gi sbalzi del mercato) ha riportato una crescita dell’11% a 23,11 miliardi, con un leggero calo rispetto alle stime.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità