fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Apple ha aggiunto l'opzione "Conferma abbonamento" in iOS per impedire errori

Apple ha aggiunto l’opzione “Conferma abbonamento” in iOS per impedire errori

Lo sviluppatore David Barnard è tra i primi ad avere individuato una nuova opzione in iOS che obbliga l’utente a confermare espressamente l’attivazione di un abbonamento, opzione utile per evitare comportarsi erroneamente con tutte le app che consentono di effettuare acquisti in-app (come abbonamenti ricorrenti, valuta di gioco o sblocco della versione completa di giochi e app).

Quando da un’app si acquistano abbonamenti o contenuti extra, viene visualizzato un ulteriore messaggio pop-up che chiede all’utente di confermare l’acquisto; in precedenza era possibile attivare abbonamenti con un solo tap e confermare l’acquisto con il Face ID, Touch ID o codice del dispositivo.

Ora non basta il tap sul bottone che consente di effettuare l’acquisto ma bisogna confermare espressamente quanto desiderato con  un ulteriore passaggio, scegliendo “OK” o “Annulla” in una finestra pop-up dedicata.

 Conferma abbonamento

La modifica di Apple è comoda per impedire l’attivazione involontaria di funzioni aggiuntive da parte di app che propongono in modo poco chiaro abbonamenti per ottenere vite extra, sblocco di funzionalità, livelli bonus, personaggi extra e cosi via.

Alcuni sviluppatori di app, approfittano della semplicità con cui è possibile proporre servizi extra a pagamento. Per fortuna su iOS, sbarazzarsi di questi abbonamenti non è complicato: tutte le sottoscrizioni possono essere visualizzate seguendo questi passaggi direttamente dal dispositivo:

  1. Andare su Impostazioni > [nome dell’utente] > iTunes Store e App Store.
  2. Toccare il proprio ID Apple nella parte superiore dello schermo, quindi toccare “Visualizza ID Apple”.
  3. Scorrere verso il basso e toccare “Abbonamenti”
  4. Tocca l’abbonamento che desideriamo gestire e disattivare l’abbonamento eventualmente attivato per errore

 

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,280FollowerSegui