Apple ha attivato un programma richiamo batterie per i MacBook Pro 15″ dal 2015 al 2017

Individuato un potenziale problema nella batterie dei MacBook Pro venduti tra settembre 2015 e febbraio 2017. Apple la sostituisce gratuitamente.

Apple ha attivato un programma richiamo batterie per i MacBook Pro 15″ dal 2015 al 2017
MacBook Pro 2015-2017

Apple ha annunciato un richiamo volontario per una “limitata” serie di unità MacBook Pro da 15″ di vecchia generazione nei quali è presente una batteria che potrebbe surriscaldarsi e rappresentare un pericolo per la sicurezza.

I MacBook Pro in questione sono stati venduti tra settembre 2015 e febbraio 2017 e  il problema non riguarda nessun altro MacBook Pro da 15″ né altri notebook Mac.

Apple chiede agli utenti di visitare questo sito per verificare se il proprio dispositivo è coperto dal programma e ottenere la sostituzione gratuita della batteria.

Nel link sopra riportato possibile indicare il numero di serie del proprio computer, verificare l’idoneità e se il tuo dispositivo è coperto dal programma. Se il MacBook Pro da 15″ ha un numero di serie idoneo, Apple sostituirà gratuitamente la batteria. È possibile ottenere il numero di serie del computer in vari modi, ad esempio selezionando dal menu “Mela” la voce “Informazioni su questo Mac”: con le versioni più recenti di macOS il numero di serie è riportato nell’ultima riga della finestra che appare dopo aver selezionato questa opzione.

Apple ha attivato un programma richiamo batterie per i MacBook Pro 15″ dal 2015 al 2017
Batteria MacBook Pro 15″ Retina Display versione metà 2015 – Foto: iFixIt

“Dal momento che la sicurezza dei clienti è la nostra priorità”, scrive Apple, “chiediamo di interrompere l’utilizzo delle unità MacBook Pro da 15″ interessate”. I clienti possono visitare il sito apple.com/support/15-inch-macbook-pro-battery-recall per conoscere dettagli sui prodotti interessati e su come ottenere la sostituzione gratuita della batteria.