Home iPhonia il mio iPhone Apple ha rilasciato aggiornamento a iOS 14.7

Apple ha rilasciato aggiornamento a iOS 14.7

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a iOS 14.7, update che – spiega Cupertino – include il supporto per la batteria esterna MagSafe e altri miglioramenti e risoluzioni di problemi per iPhone.

Di seguito le note di rilascio complete.

iOS 14.7 include i seguenti miglioramenti e risoluzioni di problemi per iPhone:

  • Supporto per la batteria esterna MagSafe per iPhone 12, iPhone 12 mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max.
  • Aggiunta la possibilità di gestire i timer di HomePod dall’app Casa.
  • Le informazioni sulla qualità dell’aria sono ora disponibili in Meteo e in Mappe in Canada, Francia, Italia, Paesi Bassi, Corea del Sud e Spagna.
  • La libreria di Podcast ti consente di scegliere se visualizzare tutti i podcast oppure solo quelli che segui.
  • Opzione per la condivisione delle playlist mancante in Apple Music.
  • Risoluzione di un bug con kla riproduzione dell’audio in formato Dolby Atmos e Lossless di Apple Music che poteva interrompersi in modo inatteso.
  • Risoluzione di un bug con un messaggio relativo all’assistenza per la batteria che poteva scomparire dopo il riavvio su alcuni modelli di iPhone 11, ora  ripristinato.
  • Gli schermi Braille potevano mostrare informazioni non valide durante la composizione di messaggi in Mail.

Apple ha rilasciato aggiornamenti a iOS 14.7 e iPadOS 14.7

Come si scarica l’aggiornamento a iOS 14.7

Come sempre è possibile installare l’aggiornamento direttamente dallo smartphone andando in Impostazioni > Generali > Aggiornamento software.

Dopo aver richiesto l’aggiornamento (tap su “Scarica e installa”), questo verrà scaricato. Il sistema prepara l’update e, dopo alcuni minuti, questo verrà installato automaticamente.

L’installazione dell’aggiornamento richiede almeno 50% di batteria o il collegamento ad una sorgente di alimentazione.

Se l’update non compare subito, non preoccupatevi: non appare a tutti gli utenti immediatamente e potrebbe essere necessario attendere ancora un po’.

Se non riuscite a eseguire l’aggiornamento in modalità wireless, è possibile utilizzare iTunes per ottenere l’aggiornamento iOS più recente da Mac o PC (o il Finder del Mac con i sistemi operativi più recenti) con il dispositivo collegato via USB

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui