Home MacProf Programmare Apple offre agli sviluppatori accesso a Xcode Cloud

Apple offre agli sviluppatori accesso a Xcode Cloud

Apple ha cominciato a inviare agli sviluppatori una notifica per indicare che ora possono usare il nuovo servizio Xcode Cloud, presentato in anteprima alla Worldwide Developers Conference (WWDC21) di giugno.

“Siamo lieti di comunicare che il vostro account è stato attivato per Xcode Cloud beta”, si legge nella mail inviata da Cupertino agli sviluppatori. “Ora potete beneficiare della continua integrazione e di servizi di delivering integrati in Xcode 13”.

Xcode Cloud consente di raggruppare i tanti task e strumenti necessari per creare, testare e distribuire le app usando servizi cloud, permettendo agli sviluppatori che lavorano da soli e ai team, di essere più produttivi e offrire app ai propri utenti.

Xcode Cloud e nuovi strumenti di Apple per creare app
Xcode Cloud è un nuovo potente strumento per sviluppatori Apple che permette di creare, testare e distribuire le app con la massima semplicità e in modo più efficiente.

Xcode Cloud è in grado di creare in automatico la build delle app nel cloud, alleggerendo così il carico di lavoro dei Mac degli sviluppatori. I test paralleli nel cloud permettono di testare una versione simulata per ogni dispositivo Apple attualmente in commercio, per poi distribuire una build dell’app per i test interni, oppure a tester esterni attraverso TestFlight per avere un feedback immediato.

Xcode Cloud è uno dei nuovi strumenti presentati nell’ambito dell’ultima conferenza per sviluppatori.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,965FollowerSegui