Apple rilascia la terza beta di watchOS 5.2 e tvOS 12.2: arrivano nuovi quadranti e nuove funzioni

Insieme alla terza beta di iOS 12.2 Apple rilascia anche le beta 3 di watchOS 5.2 e tvOS 12.2.

La TV Apple in streaming costerà 15 dollari al mese, deve affrontare due sfide

Insieme alla terza beta di iOS 12.2 Apple rilascia anche le beta 3 di watchOS 5.2 e tvOS 12.2. La prima arriva a due settimane dopo la seconda watchOS 5.2 beta e ad un mese da watchOS 5.1.3, così come gli stessi tempi per tvOS.

watchOS 5.2

La terza beta di watchOS 5.2 potrà essere installata direttamente dall’appWatch su iPhone, sempre che si disponga del profilo di configurazione adeguato. Per l’installazione dell’aggiornamento, l’orologio Apple ha bisogno di avere almeno il 50 per cento della batteria, deve essere collocato sulla dock, e deve essere nel range  dell’iPhone.Apple rilascia la terza beta di watchOS 5.2 e tvOS 12.2

L’aggiornamento watchOS 5.2 introduce una serie di nuovi quadranti Hermès, come scoperto dal sito francese WatchGeneration. I nuovi quadranti sono disponibili in rosa e blu, e presentano un design stile gradiente che cambia come altri quadranti Hermès. Ci sono numeri personalizzabili e un’opzione per una singola complicazione.

tvOS

Progettato per la quarto e quinta generazione di Apple TV, la nuova beta 3 tvOS 12.2 può essere scaricata sulla Apple TV tramite un profilo di configurazione, utilizzando Xcode. Una volta installata una prima beta, le altre possono essere installate via OTA.

Apple rilascia la terza beta di watchOS 5.2 e tvOS 12.2

tvOS 12.2, in coppia con iOS 12.2, consentirà agli utenti di chiedere a Siri di riprodurre file multimediali specifici su un Apple TV, partendo da un dispositivo iOS. Non sono state scoperte al momento altre nuove funzionalità per questa beta di tvOS 12.2.