fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple Watch è al polso di più di 100 milioni di persone

Apple Watch è al polso di più di 100 milioni di persone

A dicembre l’Apple Watch ha varcato una soglia di mercato importante e secondo statistiche dell’analista Neil Cybart sono ora più di 100 milioni le persone che indossano lo smartwatch di Apple.

A riferirlo è Appleinsider citando una ricerca pubblicata giovedì 11 febbraio su Above Avalon, il sito dell’analista. Cybart stima una accelerazione nell’adozione di Apple Watch, con circa 30 milioni di utenti che hanno adottato la piattaforma nel solo 2020, numeri superiori alla base di utenti stimati nel 2015, 2016 e 2017 messi insieme.

“Con 100 milioni di utenti, l’Apple Watch è il quarto prodotto con la più grande base installata di Apple, dietro a iPhone, iPad, e Mac”, riferisce Cybart. “Con l’attuale andamento delle vendite, la base installata di Apple Watch supererà i Mac nel 2022”, continua ancora l’analista. “Il sorpasso della base installata di iPad richiederà più tempo e probabilmente alcuni anni in base alla traiettoria di vendita attuale”.

Secono un analista sono più di 100 milioni le persone che indossano un Apple Watch

L’analista indica quattro fattori-chiave che guidano la crescita di Apple Watch: il form factor scalabile, l’utilità di un dispositivo indossabile al polso, il fattore “cool”/estetico e l’ecosistema Apple.

Il prodotto, secondo l’Cybart, ha ancora spazio per crescere, stimando che solo il 10% degli utenti iPhone indossa anche un Apple Watch. Questa percentuale arriva al 35% negli Stati Uniti per il 2020, un tasso di adozione, “incredibilmente forte” che, se applicato su scala globale, permetterebbe all’Apple Watch di vantare una base installata di oltre 350 milioni di utenti.

Cybart riferisce che Apple potrebbe allargare facilmente il suo mercato offrendo il supporto anche ad utenti che non usano l’iPhone, uno scenario nel quale un tasso di adozione del 10% corrisponderebbe a 350 milioni di utenti.

Lo scorso anno Apple ha esteso l’esperienza Apple Watch a tutta la famiglia, estendendo le funzioni di comunicazione, salute, fitness e sicurezza di Apple Watch a livello familiare inclusi i membri più piccoli o i più anziani che non hanno un iPhone. Apple Watch può essere configurato dall’iPhone di un genitore, permettendo ai bambini di restare in contatto con gli amici e la famiglia tramite telefonate e messaggi, motivarli con obiettivi Attività personalizzati; funzioni di “configurazione famiglia” permettono di utilizzare le funzioni di salute e sicurezza come SOS emergenze, Mappe, Siri, allarmi e App Store, con una maggiore indipendenza anche a chi non possiede un iPhone. È ad ogni modo ancora necessario che almeno un membro della famiglia abbia l’iPhone e Apple non sembra, almeno per il momento, intenzionata a offrire Apple Watch anche agli utenti di dispositivi Android.

Secondo un analista sono più di 100 milioni le persone che indossano un Apple Watch
Con Configurazione famiglia, la posizione di un membro della famiglia puo’ essere condivisa con chi se ne prende cura attraverso l’app Trova persone su Apple Watch.

Nei suoi report trimestrali Apple non indica numeri specifici ma annunciando i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno fiscale 2021, conclusosi il 26 dicembre 2020, solo per la divisione “Indossabili, Casa e Accessori” sono stati evidenziati profitti record di 12,97 miliardi di dollari, in salita rispetto ai 10,1 miliardi di dollari dello stesso periodo dello scorso anno.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,202FollowerSegui