Apple Watch Serie 3 LTE domina il mercato mondiale degli smartwatch connessi

Non solo Apple Watch domina la parte ricca del mercato degli indossabili, ma nel primo trimestre Apple Watch Serie 3 LTE è il modello più venduto di quelli connessi, peccato per l’Italia

apple watch

Nuovi dati di mercato confermano quanto dichiarato da Tim Cook durante l’ultima presentazione dei risultati finanziari Apple: Apple Watch registra uno dei migliori trimestri di sempre nei primi tre mesi di quest’anno e il dominio dell’indossabile di Cupertino è totale.

Infatti non solo Apple Watch è il modello più venduto in assoluto, ma Cupertino domina la parte ricca del mercato indossabili dove sono presenti anche smart band meno sofisticate, molto meno costose ma anche meno profittevoli per chi le produce. Apple è il costruttore numero uno con 3,8 milioni di unità spedite: gli smartwatch rappresentano il 43% delle vendite indossabili (smartband incluse) ma contano per l’80% dei ricavi totali del settore.

Apple Watch Serie 3 LTE domina il mercato mondiale degli smartwatch connessiL’altro primato è di Apple Watch Serie 3 LTE che da solo rappresenta il 59% di tutti gli smartwatch connessi venduti, vale a dire che ogni 10 smartwatch con connettività cellulari venduti nel trimestre ben 6 sono Apple Watch Serie 3 LTE. Il successo è rilevato da Canalys «Gli operatori accolgono con favore le entrate aggiuntive derivanti dalle vendite di dispositivi e le entrate di abbonamento aggiuntive per i dati su Apple Watch, e l’elenco di operatori che vendono Apple Watch Serie 3 LTE in tutto il mondo aumenta di mese in mese». Peccato purtroppo che la commercializzazione in Italia non sia ancora nemmeno iniziata: nel nostro Paese risultano ancora disponibili i modelli Serie 3 ma senza LTE.

apple watch serie 3 LTE, foto apple watch serie 3 LTEGli analisti indicano anche le ragioni del successo di Apple Watch Serie 3 LTE, in grado di offrire una esperienza completa, facilità di utilizzo e anche app ottimizzate dedicate, queste ultime per lo più assenti nei concorrenti Android. Canalys indica che la concorrenza potrebbe cominciare con un Pixel Watch, indossabile che sembra verrà introdotto insieme alla prossima generazione di smartphone Pixel 3.

La classifica dei costruttori top di indossabili vede così Apple al primo posto, seguita da Xiaomi con 3,7 milioni di unità ma per lo più costituite da economiche Mi Bands, vendute a poche decine di euro. Seguono Fitbit, Garmin e Huawi. Negli smartwatch invece Garmin è seconda dietro Cupertino con dispositivi dotati di GPS e cartografia per sportivi e appassionati di outdoor.