Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » 3D, CAD e Design » Autodesk al lavoro per eseguire il porting di AutoCAD 2011 su Mac?

Autodesk al lavoro per eseguire il porting di AutoCAD 2011 su Mac?

Nei giorni passati era emersa un’indiscrezione riguardante il possibile arrivo di AutoCAD in versione nativa per Mac OS X. Ne parliamo solo ora perché non lo avevamo fatto prima e anche perché sono stati individuati alcuni indizi che rendono più plausibile il “rumor”. La possibilità che AutoDesk stia lavorando a una versione nativa per Mac OS X del famoso CAD non è peregrina: nel corso del MacWorld del 2009, la società aveva dichiarato al sito Architosh che vi era una forte domanda per il porting di vari prodotti e che la stessa era al lavoro per indirizzare queste necessità.

Su “Outside the Box”, un blog dedicato ad AutoCAD e ObjectARX, si è discusso della possibilità del porting in seguito all’analisi di alcuni file nell’ultima versione dell’SDK di ObjectARX 2011 (tool che consente di personalizzare ed estendere AutoCAD): niente di particolarmente clamoroso ma solo alcuni commenti e comandi individuati in parti del codice che sembrano preludere a un’integrazione con il compilatore GCC e con librerie specifiche di Mac OS X. Esaminando le righe in questione è evidente che AutoDesk qualche tentativo di porting lo sta facendo. Resta da capire quanto la software house sia effettivamente interessata e quante risorse sta impegnando in un progetto che è di per sé molto complesso (troppe dipendenze da librerie di programmazione specifiche per Windows). La casa in passato ha sondato il terreno con questionari e domande specifiche, comprese alcune che facevano riferimento al passato, del tipo: “Perché pensa che la precedente versione di AutoCad per Mac non abbia avuto successo?” e altre che si rivolgevano al futuro: “Sarebbe disposto ad acquistare una versione “Light” (senza il 3D)?”.

Un software di CAD molto simile ad AutoCAD e che nel frattempo sta ottenendo un discreto successo è ARES: è multipiattaforma, è compatibile con la linea di comando e gli script di AutoCAD, ha un sistema di Drawing recovery, supporta gli ultimi modelli ACIS 3D e consente di stampare in vari formati, inclusi: PDF, Raster & SVG.

Grazie a Paolo Conti per la segnalazione.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità