Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » 3D, CAD e Design » AutoDesk, Maya 2011 a 64 bit arriverà  ad aprile

AutoDesk, Maya 2011 a 64 bit arriverà  ad aprile

Autodesk ha lanciato le ultime versioni delle soluzioni dedicate al Digital Entertainment Creation per il modeling 3D, l’animazione, gli effetti speciali, il rendering, il compositing, il digital sculpting e il painting 3D e la nuova versione di Maya 2011.

Quest’ultima applicazione presenta ora un’interfaccia utente personalizzabile, mette a disposizione strumenti migliorati per l’animazione dei personaggi, include opzioni per il retargeting in tempo reale non distruttivo, supporta la visualizzazione di grandi schermate di viewport, nuove capacità  editoriali 3D per la pre-visualizzazione e per i flussi di lavoro della produzione virtuale, la gestione integrata dei colori, strutture di asset per la connettività  delle pipeline e un rotoscoping migliore. Maya 2011, inoltre, è in grado di avvantaggiarsi dei 64 bit di Mac OS X 10.6 Snow Leopard.

Maya è probabilmente il software 3D più adoperato nelle produzioni cinematografiche e di broadcast di fascia alta ed è praticamente adoperato in tutti i film in cui vi siano dei VFX in 3D ( una delle applicazioni usate, ad esempio, in Avatar). La nuova versione sarà  disponibile in inglese e in giapponese da aprile. Il prezzo previsto è di 3.495 dollari (2.565 euro) per una licenza stand-alone. L’aggiornamento da Maya 2010 a Maya 2011 stand-alone costa invece 1.745 dollari (1.281 euro).

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità