Amazon Echo Dot, Flex, Show e gli altri. Quale scegliere e come risparmiare con le offerte di Maggio

echoshow

Se volete accedere al mondo della domotica con controllo vocale le Offerte Amazon presentano interessanti sconti, abbinamenti e kit per cominciare anche con un investimento minimo.

Tra i prodotti scontati ci sono anche la versione top della Fire TV Stick in versione 4K Max con Wi-Fi-6 che permette l’accesso anche ad Apple TV +, Netflix e Prime Video e si comanda con Alexa.


Quale Echo scegliere?

Cerchiamo di capire le differenze pratiche tra i vari modelli per scegliere il vostro primo Echo o aggiungerne uno ad una configurazione già avviata tenendo conto anche dei prezzi attuali (aggiornati al 07 Aprile 2022).

Il vostro primo Echo a basso prezzo: Echo Flex ed Echo Dot

Se volete partire da zero con un modello economico in questo momento la scelta è leggermente ingarbugliata: il modello Echo Flex e’ l’entry level per prezzo di tutta la gamma e viene proposto al prezzi di listino di 29,99 Euro ma lo sconto attuare fa risparmiare il 50% esatto.Niente più scuse per evitare Alexa: ecco i nuovi Amazon Echo, Echo Flex e Echo Studio con Dolby Atmos

Sto caricando altre schede...

Che differenze ci sono tra Echo Flex e Echo Dot?

Il primo, Echo Flex è compatto, ha una presa USB che potete usare per caricare un cellulare o un altro dispositivo o può collegarci direttamente un sensore o una lampada di posizione mentre Echo Dot di terza generazione, che condivide connettività Bluetooth, Wi-fi e una uscita miniJack per audio ha dalla sua un vantaggio enorme sull’audio: ha più microfoni e suona meglio!

Quindi la scelta tra i due modelli di partenza va fatta in base al posizionamento e alla qualità audio: Echo Flex è adatto ad essere posizionato in cucina o di fianco al letto quando la qualità audio non è importante mentre Echo spot può essere posizionato ovunque ma è più ingombrante e suona sicuramente meglio.

Super Sconto su Amazon Echo Dot solo per oggi

Lo sconto del 44% con cui viene proposto lo rende un’ottima alternativa per chi ha la possibilità di collocarlo in vista sul comodino o in un salotto.

Sto caricando altre schede...

Più potenza Audio: Echo Dot di quarta generazione anche con orologio

I clienti hanno reso Echo Dot il dispositivo più venduto e oggi è stato ulteriormente migliorato. Il nuovo Echo Dot di quarta generazione ha lo stesso design sferico e la stessa finitura in tessuto del modello superiore Echo, che lo rendono elegante e adatto ad ogni spazio. Echo Dot è compatto, ma presenta un potente altoparlante frontale da 41 mm che riproduce voci nitide e bassi bilanciati per un audio gradevole in qualsiasi stanza della casa.

Amazon Prime Day, ecco le prime anticipazioni sugli sconti in arrivo

Qui sotto l’offerte per Echo Dot di quarta generazione

Sto caricando altre schede...

Il nuovo Echo Dot con orologio presenta gli stessi miglioramenti di Echo Dot, oltre a un display LED che consente di controllare facilmente l’ora, la temperatura esterna, i timer e le sveglie. La funzione che consente di spegnere la sveglia con un tocco, che i clienti adorano su Echo Dot con orologio, è disponibile anche su Echo Dot ed Echo.

 

Verso il Cybermonday: la top dieci degli sconti Fire TV, Kindle e AlexaQui l’offerta attuale per il modello con orologio. Vi ricordiamo che tutti i modelli Echo recenti sono disponibili per l’acquisto in diverse varianti di colore che comprendono almeno il grigio antracite e il bianco.

Sto caricando altre schede...

Potenza audio e domotica in più: Amazon Echo di quarta generazione

Il nuovo Echo di quarta generazione ha una maggiore potena audio di Echo dot e pure una dote nascosta: possiede al suo interno la radio wireless Zigbee che permette il collegamento diretto a lampadine, prese ed accessori di Philips Hue (vecchi modelli solo Zigbee), Ikea, Osram. Il modello Echo è quindi uno step successivo per chi vuole collegare tante periferiche per la domotica andando oltre il Wi-Fi.

Sto caricando altre schede...

Amazon (echo) RED contribuisce alla lotta contro le pandemie

Domotica, bassi e potenza in più con Dolby Atmos: Echo Studio

Se prendete Echo Plus con la sua radio Zigbee e aggiungete un woofer più grande il tweeter sul fronte e 3 speaker per i medi  avete il grande Echo studio che potete utilizzar anche per dare profondità e presenza all’audio anche di un piccolo TV. Se ne comprate due potete abbinarli e magari grazie a Fire Stick TV 4K usarla per l’audio per lo streaming di Prime Video, Netflix e Apple TV+ e della vostra musica preferita, anche Apple TV. Lo abbiamo recensito su questa pagina.

Presa di contatto Amazon Echo Studio: sorprende le orecchie e lo spirito

Sto caricando altre schede...

Qui sotto un confronto diretto di tutti gli speaker di cui vi abbiamo parlato.

Amazon Echo Dot, Flex, Show e gli altri. Quale scegliere e come risparmiare con le offerte di Primavera

 

Amazon Echo Show: lo schermo touch e l’audio smart

Piccolo è bello: Echo Show 5 di seconda generazione

Potete le fare stesse cose che fate con il modello da 10″ ma è più facile da collocare visto che lo schermo è da 5″ e NON ha la radio Zigbee ed è quindi meno versatile rispetto al fratellone nei collegamenti diretto di lampade, prese e sensori.

Il costo attuale di Echo Show 5 senza bundle è di 48,99 Euro con uno sconto del 42% e consegna veloce. Ci sono diversi bundle interessanti in cui lo sconto è quello sul dispostivo smart di Amazon (vedi lista sotto).

Black Friday: Smart speaker Amazon Echo e bundle domotici: cosa scegliere?

Echo Show 8″ di seconda generazione: in medio stat Virtus

In questa versione è migliorata la telecamera e non è poco visto che la comodità di uno smart screen è proprio quella di fornire un accesso facile alle videocomunicazioni. Trovate la nostra completa recensione su questa pagina.

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Amazon Echo Dot, Flex, Show e gli altri: quale scegliere e come risparmiare

Moving Around: Echo show 10 di terza generazione

Uno schermo che vi segue e che si sposta insieme a voi per offrirvi il meglio della visibilità del display e del suono ma anche la perfetta inquadratura per le vostre chat video. E’ l’Echo show al momento più costoso del catalogo Amazon e non è stato mai proposto con grandi sconti. Sembra lo zio del robot che Amazon sta proponendo a clienti selezionati in USA. (ve ne parliamo su questa pagina).

Il nuovo Echo Show 10 è il frutto di una completa riprogettazione dell’utilizzo di Alexa con uno schermo ed è stato migliorato in molti modi. Dispone di uno schermo 10” adattivo con risoluzione HD e colori brillanti che resta sempre visibile mentre l’utente interagisce con Alexa, indipendentemente dal punto della stanza in cui si trova. Inoltre, il nuovo motore senza spazzole è totalmente silenzioso: mentre Echo Show 10 ruota, non si sentirà alcun rumore. Lo abbiamo provato su questa pagina di Macitynet.

Il nuovo Echo Show 10 ruota per seguire l’utenteCon Echo Show 10, è possibile chiedere ad Alexa di effettuare una videochiamata senza preoccuparsi di finire fuori dall’inquadratura perché, mentre ci si muove, anche il display ruota. E la nuova telecamera grandangolare da 13 MP regola l’inquadratura per mantenere l’utente e l’interlocutore sempre in primo piano e al centro dell’immagine.

Inoltre, con le nuove chiamate di gruppo di Alexa, è possibile creare un gruppo di 8 amici, o familiari, e chiedere semplicemente “Alexa, chiama la mia famiglia” per entrare in contatto con loro.

Mentre Echo Show 10 ruota, ruotano anche i doppi tweeter frontali e il woofer, fornendo un suono direzionale che si adatta automaticamente a qualsiasi stanza. Echo Show 10 si muoverà mentre si guardano le notizie, il sommario quotidiano o i vari contenuti da Prime Video.

Sto caricando altre schede...

L’echo da appendere: Echo Show 15

Annunciato e arrivato da pochissimo in Italia è Echo Show 15, uno schermo-quadro da appendere con due speaker posteriori che rivoluziona il modo di approcciare gli Echo con schermo. Abbiamo svolto un breve test con le prime impressioni d’uso e lo trovate su questa pagina. Le consegne dei primi modelli commerciali sono previste per metà Maggio 2022.

Amazon Echo Dot, Flex, Show e gli altri: quale scegliere e come risparmiare

Sto caricando altre schede...

Ecco infine le caratteristiche dei modelli Echo Show più recenti a confronto

Amazon Echo Dot, Flex, Show e gli altri. Quale scegliere e come risparmiare con le offerte di Primavera


Quali periferiche domotiche posso collegare ad Echo?

Echo sfrutta l’accesso alle periferiche Wi-Fi accedendo all’account della singola lampada, presa, termostato etc…. passando dall’account web del dispositivo stesso con l’aiuto di una Skill ma si possono collegare periferiche direttamente via Bluetooth ad Echo (si vedano le nuove Philips Hue con Bluetoot) e nei modelli con Zigbee come Echo Plus, Echo Studio ed Echo Show da 10″ si possono collegare le periferiche Zigbee direttamente come le lampadine Hue vecchi e nuove, le IKEA tradfri e le OSram Zigbee.
Quindi in pratica:

WI-FInumero superiore a 200 periferiche (ma incide sul traffico del vostro router e wi-fi consuma di più in stand by). Ci sono migliaia di dispositivi abbinabili

 Bluetooth – fino a 10 periferiche di Philips Hue con Bluetooth – non occupa slot del router e consuma di meno in stand By) – su questa pagina vi mostriamo come collegare le nuove lampadine Hue con Bluetooth ad Alexa. – Qualche decina di dispositivi abbinabili

Zigbee – Numero ampio di periferiche – consuma di meno in stand by, usa la rete mesh e non occupa slot sul router Wi-Fi. – Qualche centinaio di dispositivi abbinabili.

Qui sotto un riassunto dei modelli disponibili a fine 2021.


Il catalogo Echo di Amazon Alexa per il 2022

Smart Speaker

Echo Flex

Sto caricando altre schede...

Echo Dot terza generazione (disponibili varie colorazioni)

Sto caricando altre schede...

Echo Dot quarta generazione clock (disponibili varie colorazioni)

Sto caricando altre schede...

Echo quarta generazione (disponibili varie colorazioni)

Sto caricando altre schede...

Echo Sub (disponibile in nero)

Sto caricando altre schede...

Echo Studio

Sto caricando altre schede...

Modelli con schermo

Echo Show 5 gen 1

Sto caricando altre schede...

Echo Show 5 gen 2

Sto caricando altre schede...

Echo show 8 Gen 1

Sto caricando altre schede...

Echo show 8 Gen 2

Sto caricando altre schede...

Echo show 10

Sto caricando altre schede...

Echo show 15

Sto caricando altre schede...

In sintesi

Per chi vuole cominciare da un prodotto base vi consigliamo Echo Flex che si può inserire direttamente in una presa, ha un microfono, si può collegare ad uno speaker via bluetooth o con un minijack e può funzionare anche da alimentatore per il vostro cellulare o accessoriato attraverso la presa USB.

Per chi desidera un sistema microfonico migliore ed uno speaker più versatile è meglio scegliere Echo Dot specialmente al prezzo ribassato di questi giorni… ma attenzione alle date di consegna! Stessa cosa per il modello Echo Dot con orologio/temperatura: il prezzo è allettante ma le consegne slitteranno probabilmente a Gennaio.

Un passo avanti sull’audio si fa con Echo di quarta generazione con anche il vantaggio di una domotica più evoluta senza pesare sul wi-fi  e/o se vuole assoluta potenza audio (ma anche un prezzo molto più alto anche al potente Echo Studio, magari acquistato in coppia e collegato a Fire TV 4K.

Per chi vuole Zigbee e Video e sopratutto la più comoda delle telecamere per chat che vi segue ovunque c’e’ Echo Show da 10″ di terza genarazione  ma è il più costoso della serie e al momento non è in offerta. Per chi vuole risparmiare sul prezzo e mantenere il video partendo da zero c’è Echo Show da 5″ con un piccolo schermo ma efficiente e comodo da inserire ovunque. Infine Il migliore compromesso tra versatilità e qualità video per chi vuole un bello schermo, un’ottima videocamera e un prezzo conveniente è Echo Show da 8″ di seconda generazione.


Per quanto riguarda le offerte indicate sopra: basta un click sulle immagini del prodotto per avere conferma del prezzo in offerta. Vi ricordiamo che potete seguire tutte le nostre offerte visitando la pagina dedicata o seguendoci con Twitter, Facebook, Telegram (canale notizie e offerte), Telegram (canale offerte).

Articolo precedenteApple svela come i Mac creano audio ed effetti di Star Wars
Articolo successivoAlexa è pronta per lo Star Wars Day