CES 2019: LG porta le nuove TV ThinQ e processore Alpha 9 di seconda generazione

Oltre alla TV Laser da 120 pollici, LG presenterà  a breve la sua nuova offerta di TV con sistema AI ThinQ e processori di nuova generazione. Lo farà in occasione del prossimo CES 2019 di Las Vegas. Potenziati dal processore smart di seconda generazione α (Alpha) 9 Gen 2 e dal deepgrazie alla piattaforma ThinQ, […]

Bozza automatica

Oltre alla TV Laser da 120 pollici, LG presenterà  a breve la sua nuova offerta di TV con sistema AI ThinQ e processori di nuova generazione. Lo farà in occasione del prossimo CES 2019 di Las Vegas.

Potenziati dal processore smart di seconda generazione α (Alpha) 9 Gen 2 e dal deepgrazie alla piattaforma ThinQ, che sfrutta un nuovo algoritmo in grado di analizzare la sorgente dei contenuti e identificare le condizioni ambientali intorno alla TV al fine di offrire prestazioni di riproduzione ottimizzate. Ovviamente, le nuove TV LG supporteranno gli assistenti vocali più all’avanguardia, come Alexa e l’assistente Google.

Bozza automatica

Il processore α9 di seconda generazione sarà presente nei nuovi modelli di TV OLED Z9, W9, E9 e C9, e sarà in grado di incrementare la qualità di immagine e del suono con l’algoritmo di deep learning. Tra i modelli presenti anche quello OLED 8K Z9 da 88 pollici , che promette di fornire una resa mai vista prima.

Il processore α9 Gen 2 AI presente sulle nuove TV LG sarà in grado di perfezionare i contenuti HDR, regolando la luminosità per dare anche alle scene più scure contrasto, dettaglio e profondità di colore anche nelle stanze più luminose. Quanto al suono, questo sarà migliorato da un algoritmo intelligente che moltiplica l’audio a due canali per fornire un  Surround Sound 5.1 virtuale.

Bozza automatica

Il processore α9 Gen 2 è inoltre presente anche sul flagship TV 8K LCD da 75 pollici (modello SM99). La gamma di TV LCD 2019 (serie SM9X e SM8X) sarà lanciata con un nuovo nome: NanoCell TV, per evidenziare meglio l’ottimizzazione dell’immagine permessa dalla tecnologia NanoCell (NanoColor), la precisione del colore su un ampio angolo di visione (NanoAccuracy) e il bordo ultra sottile dal design elegante (NanoBezel). I TV NanoCell di LG offriranno immagini e audio ottimizzati attraverso l’AI, sempre grazie all’algoritmo di deep learning e all’esperienza semplificata offerta da ThinQ.

Disponibile anche l’assistente vocale Google, già presente sui TV 2018 con ThinQ AI; sarà integrato anche nella gamma 2019, e offrirà un’esperienza semplificata per gestire le attività quotidiane, trovare risposte e controllare i dispositivi domestici compatibili. Grazie al riconoscimento vocale, la TV sarà in grado di comprendere contesto, consentendo anche  richieste più complesse.

Le nuove TV saranno visibili al pubblico già al CES 2019 prossimo. Ve le mostreremo nei nostri servizi da Las Vegas.