Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AggiornaMac » CheckUp, aggiornato il tool diagnostico per Mac OS X

CheckUp, aggiornato il tool diagnostico per Mac OS X

Gli sviluppatori francesi di adnX hanno rilasciato la versione 3 di CheckUp, un’utility per Mac OS X che consente di monitorare in realtime il comportamento e lo stato di salute del Mac. L’interfaccia è minimalista, ridotta all’essenziale: una semplice toolbar di colore nero visualizzata a destra dello schermo (dalle Preferenze dell’applicazione è possibile decidere dove collocarla e impostare anche la trasparenza) con varie icone dalla quali richiamare le utility. Se un’icona è arancione o rossa, indica un avviso. Un pulsante consente di mantenere aperto o nascondere la palette principale. Tra i valori visualizzati: varie informazioni utili per verificare le performance del processore, la larghezza di banda durante l’uso delle connessioni di rete, la possibilità di visualizzare quali applicazioni stanno inviando o ricevendo informazioni sul network. Varie preferenze consentono di essere avvisati se il livello della banda della rete (ingresso o uscita) supera particolari livelli, se l’utilizzo supera un quantitativo di MB, ecc.

E’ possibile visualizzare i processi in esecuzione, visualizzare le applicazioni installate ed eventualmente disinstallarle insieme a tutti i file correlati. La sezione “History” consente di visualizzare un elenco dei crash di sistema, utile per inviare il report agli sviluppatori di applicazioni non funzionanti. Caratteristica particolare rispetto ad altre applicazioni simili, è la possibilità di essere avvertiti in caso siano identificati problemi. Sono costantemente letti i parametri di alcuni sensori presenti su molti Mac, verificato lo spazio disponibile e lo status SMART dei dischi: in caso di malfunzionamenti l’utente è avvisato. L’applicazione richiede un Mac con Mac OS X 10.6.6 o superiore. Il programma costa 29,00 euro, è già compatibile con OS X 10.7 Lion ed è multilingua (italiano compreso). Dal sito del produttore è possibile scaricare una versione dimostrativa, funzionante per sette giorni.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

L’iPhone low cost è iPhone 13, minimo storico a 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità