Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Chrome, autenticazione biometrica per le schede in incognito su Android

Chrome, autenticazione biometrica per le schede in incognito su Android

Google sta aumentando la privacy della navigazione in incognito di Chrome richiedendo l’autenticazione biometrica anche su Android: questo significa che per tornare a una di queste schede dopo aver chiuso l’app o essersi spostati su un’altra bisognerà effettuare una scansione dell’impronta digitale o del volto (oppure inserire il codice PIN), altrimenti si verrà reindirizzati alla sezione normale del browser.

Questa funzione era già stata lanciata nel luglio del 2021 su iPhone e iPad, dove viene gestita dal Touch ID e dal Face ID di Apple, mentre adesso arriva anche sul sistema operativo Android.

A cosa serve la navigazione in incognito

La navigazione in incognito è specialmente utile per non lasciare una traccia della navigazione web sulla cronologia del dispositivo ed è talvolta comoda anche per accedere temporaneamente ai siti web con account temporanei o di altre persone senza effettuare il logout degli altri account registrati e attivi.

Chrome, autenticazione biometrica per le schede in incognito su Android

Come attivare l’autenticazione biometrica per le schede in incognito di Chrome su Android

Dopo esservi assicurati di avere installato l’ultima versione disponibile di Chrome, aprite l’app e recatevi nel pannello Impostazioni > Privacy e Sicurezza, quindi accendete l’interruttore alla voce Blocca le schede in incognito quando chiudi Chrome.

Per attivarla invece su iPhone e iPad trovate la nostra guida qui.

Gli altri 4 consigli di Google per aumentare la sicurezza di Chrome

Nel post sul blog che annuncia questo cambiamento, Google elenca altri quattro consigli per aumentare la sicurezza di Chrome.

Chrome, autenticazione biometrica per le schede in incognito su Android

Uno di questi è la Guida alla privacy, una nuova procedura che spiega all’utente come poterla migliorare attivando le varie funzioni presenti nell’app. Per accedervi basta aprire il menu dell’app su desktop (l’icona a tre punti in alto a destra) e andare su Impostazioni > Privacy e Sicurezza: la trovate subito sotto la sezione Cancella dati di navigazione.

Chrome, autenticazione biometrica per le schede in incognito su Android

C’è poi il Safety Check che già avvisa l’utente quando vengono rilevate password compromesse o estensioni dannose e ricorda anche di aggiornare l’app quando ci sono nuove misure di sicurezza disponibili; adesso offre anche consigli e promemoria personalizzati relativi a cosa è stato condiviso in precedenza coi siti web per facilitare la revoca delle autorizzazioni.

L’azienda ricorda anche che è possibile cancellare cronologia, cookie e cache di un determinato periodo – oppure dall’inizio – digitando la scorciatoia “cancella dati di navigazione” nella barra degli indirizzi di Chrome.

Per finire – dicono – col Google Password per Manager (disponibile su iOS, Android e desktop) gli utenti possono creare, ricordare e compilare automaticamente le password nei campi di login: il sistema è integrato nell’app e sincronizzato con l’account di Google, sicché le password salvate in Chrome possono poi essere recuperate facilmente su smartphone, tablet e computer con estrema facilità.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità