I climatizzatori Hisense Energy e Silentium si controllano via Wi-Fi

I climatizzatori Hisense serie Energy e Silentium e combattono il caldo impossibile anche grazie alla tecnologia e hanno un occhio di riguardo per la bolletta

I climatizzatori Hisense Silentium ed Energy si controllano via WiFi

Quando fa tanto caldo è quasi impossibile fare a meno del climatizzatore. Ma tra averlo e usarlo bene c’è differenza: i dispositivi Hisense promettono ambienti confortevoli e anche risparmio in bolletta.

Notoriamente il climatizzatore infatti toglie umidità, rinfresca l’ambiente e deve offrire un risultato il più possibile uniforme negli ambienti coperti, ma non è pensato per trasformare casa in un frigorifero, altrimenti si rischia di generare forti sbalzi termici, sprecare energia e danneggiare anche la salute. Se a questo si aggiungono eventuali dispersioni, tipiche degli infissi un po’ datati, oppure i raggi del sole che entrano direttamente nelle stanze, il pericolo è davvero di far lavorare oltre misura il motore limitandone l’efficienza.

In quest’ottica Hisense propone tre diverse soluzioni: i modelli della gamma Silentium, per esempio, non sono semplicemente belli e moderni ma vantano la massima classe di efficienza energetica A+++, molto importante per chi si trova a usarlo spesso e non vuole sorprese in bolletta. Inoltre, hanno un basso livello di rumorosità e consentono il controllo remoto tramite connessione Wi-Fi, altro fattore che incide sui costi.

I climatizzatori Hisense Silentium ed Energy si controllano via WiFi

La linea Energy invece è composta da dispositivi in classe A++ e A+++ è anch’essa dotata di connettività Smart Wi-Fi, ha un filtro 4-in-1, funzione Antimuffa e la capacità di regolazione da telecomando del flusso d’aria sia in verticale che in orizzontale.

Altra papabile soluzione sono i condizionatori della gamma New Comfort che, oltre al risparmio, consentono il controllo della ventola su cinque livelli e sono davvero semplici da montare grazie alla piastra Easy Installation.