fbpx
Home CasaVerdeSmart Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG OLED, Nanocell e LED

Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG OLED, Nanocell e LED

I primi veri TV Homekit sul mercato Italiano sono di fatto quelli di LG: OLED, Led e Nanocell delle serie 2019 dal mese di Agosto sono pienamente funzionali per le caratteristiche legate al mondo Apple sia per la ricezione di musica e video su Airplay sia per il controllo attraverso Homekit potenziato anche dalle novità delle versioni più recenti di iOS 13.

Abbiamo già visto su questa pagina come LG abbia implementato (attraverso degli aggiornamenti Firmware) i comandi vocali e l’interazione di Amazon Alexa sui suoi TV più recenti. Ora vediamo come si attiva e si usano Homekit e Airplay nelle loro varianti.

Quali modelli di TV LG sono compatibili con Homekit e Airplay audio e video?

La lista è abbastanza lunga e include anche modelli di fascia media e basso costo: vi riportiamo l’elenco aggiornato di cui disponiamo con alcuni link alle relative pagine di Amazon in cui vi potrete rendere conto dei prezzi comunque in costante variazione per le offerte di fine anno. Come ci confermano alcuni lettori anche sui modelli base come il 43″ della serie 7100 è presente l’opzione Homekit/Airplay mettendo le opzioni di proiezione audio e video e controllo domotico alla portat di tutti.

TV LG NANOCELL

Serie Nanocell M98 (2019) – upgrade Agosto
55SM9800PLA
65SM9800PLA

Serie Nanocell M90 (2019) – upgrade Agosto
49SM9000PLA
55SM9010PLA
65SM9010PLA
75SM9000PLA
86SM9000PLA

Serie Nanocell M86 (2019) – upgrade Agosto
49SM8600PLA
55SM8600PLA
65SM8600PLA
75SM8610PLA

Serie Nanocell M82 (2019) – upgrade Ottobre
49SM8200PLA
55SM8200PLA
65SM8200PLA

Sui televisori LG 2019 AirPlay 2, Homekit e Alexa arrivano a giorni

TV LG LED

Serie LED (2019) – Upgrade Ottobre
43UM7100
(a circa 320 €)
49UM7100
55UM7100
65UM7100
70UM7100
43UM7390
49UM7390
49UM7400
55UM7400
43UM7450
50UM7450
55UM7450
65UM7450
70UM7450
UM7500
43UM7600

TV LG OLED

Serie OLED (2019)
OLED55B9PLA
OLED65B9PLA
OLED55C9PLA
OLED65C9PLA
OLED77C9PLA
OLED55E9PLA
OLED65E9PLA
OLED65W9PLA
OLED77W9PLA

Sui televisori LG 2019 AirPlay 2, Homekit e Alexa arrivano a giorni

Ovviamente nella lista sono inclusi i modelli LG OLED del 2019: purtroppo LG non aggiorna il sistema operativo dei suoi modelli dell’anno prima e anche se gli OLED 2018 hanno potenti processori alpha 7 e alpha 9 ci sono poche speranze di vedere questa compatibiltà sugli OLED dello scorso anno.

Noi abbiamo provato le funzionalità con un OLED LG 55B9: in questo momento senza dubbio è il TV con il migliore rapporto qualità/prezzo sul mercato e oggetto di diverse offerte interessanti in questa fine anno di cui vi daremo conto nelle prossime settimane ma dobbiamo dire che l’interfaccia di gestione comune a tutti i modelli interessanti è sempre la stessa: WebOS 4.5 con il comodo telecomando che fa anche da mouse virtuale e permette una navigazione fluida ed una risposta immediata da parte dei menu nella parte bassa che si espandono verso una seconda riga superiore che rivela dettagli, ultimi film disponibili su Netflix e Prime e tante altre informazioni aggiuntiive.

Come si attivano Airplay e Homekit sui TV LG?

La prima cosa da fare è ovviamente collegare il dispositivo (se è presente ell’elenco di cui sopra) al proprio router via ethernet o via Wi-Fi (scegliete la rete a 2.4 GHz a cui sono collegate le altre periferiche Homekit) e aggiornare il firmware del TV (se è inferiore alla versione 3.10.x) all’ultima versione del firmware dalle impostazioni di rete dello schermo. 

Tutti i passaggi: iniziamo da Airplay

Il primo passaggio è attivare Airplay: grazie a questa opzioni avremo tre facilitazioni: replicare o allargare lo schermo del nostro iPhone e iPad o Mac sul nostro TV per presentazioni (con schermo principale sul TV e gestione delle slide su iOS o Mac), demo, vedere le fotografie o i filmati del nostro telefono “in grande” e così via. Questa opzione è disponibile in via diretta solo su Apple TV o con applicazioni particolari su TV Box o Proiettori Android ma qui è implementata direttamente nel sistema operativo dei TV LG.

La terza facilitazione è quella di ascoltare la musica presente sul nostro dispositivo iOS, Mac o PC con iTunes sullo schermo televisivo e/o sull’impianto di amplificazione ad esse collegato anche in modalità multiroom.

Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LED

Per attivare Airplay bisogna entrare in quella che sotto WebOS 4.5 si chiama Dashboard e che LG ha riservato per gestire le periferiche IOT, gli ingressi audio video e i server collegati. Qui troverete una voce Airplay a cui dovete accedere.

Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LED

Clicchiamo su Airplay nel box e otteniamo la schemata di configurazione qui sottoCome funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LED

Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LEDLa prima cosa che facciamo è configurare Airplay per Audio e video: è assolutamente consigliabile  far effettuare la richiesta di codice al primo colllegamento per “autenticare” i dispositivi che colleghiamo in casa o per quelli che vogliamo far collegare in un luogo pubblici o una sala conferenze.

Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LED

Configurazione Homekit

Passiamo a configurare Homekit: dopo aver premuto “Configura Homekit” in “Impostazioni Airplay e Homekit” ci apparirà il solito QR code con abbinata sigla numerica che individuerà il TV tra le nostre periferiche. Apriamo l’applicazione “Casa” clicchiamo sul bottone “+” per aggiungere un accessorio e inquadriamo il codice sul TV: se abbiamo avuto l’accortezza di usare la stessa rete Wi-Fi a cui è collegato il router a cui abbiamo collegato il TV avremo subito il nostro schermo come periferica Homekit.

Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LED Come funzionano Airplay e Homekit sui TV LG Oled, Nanocell e LED

Qui sotto vedete le schermate direttamente su iOS. Ovviamente il TV si potrà gestire anche da Mac e potrete cambiare il nome abbastanza complesso che viene mostrato di default e ovviamente anche la stanza in cui è collocato il TV.

A questo punto potremo pure chiedere a Siri attraverso il telefono, iPad, Mac o Apple watch di accendere o spegnere il TV anche da qualunque stanza della casa.

Come approfittare di Homekit e delle automazioni

Ovviamente avendo a disposizione l’accensione, lo spegnimento e la scelta dell’ingresso dai comandi di “Casa” potete realizzare delle scene che spengono il TV quando uscite di casa (per ovvie limitazioni del consumo di corrente o per la durata del pannello OLED) lo accendono quando fate colazione alla mattina sulla live TV dove tenete normalmente il canale di news (ma non potete sceglierlo direttamente) o per selezionare l’ingresso di un set top box come quello di Sky o Apple TV in uno scenario “cinema” o giochi.

C’e’ anche il telecomando

Anche se LG distribuisce da tempo una app ottimizzata molto comoda su iOS e Android che permette di accedere ad sistema di navigazione evoluto, alle app e ad altre opzioni è comodo sapere che attraverso il pannello di controllo del vostro iPhone o iPad potete utilizzare uno strumento di navigazione simile a quello di Apple TV per spostarvi nell’interfaccia, scegliere opzioni, mettere in pausa o far riprendere la riproduzione di un film etc… mentre la cosa sembra un po’ riduttiva per l’interfaccia generale del TV è sufficientemente agile nello spostarsi all’interno delle App “native” del TV come Netflix e Prime Video e comunque da usarsi in caso di emergenza quando il telecomando proprio non si riesce a trovarlo.

Sicuramente un altro vantaggio non indifferente per i più pigri è che da Homekit siete in grado di accendere (e spegnere) il TV mentre l’applicazione di LG vuole un TV già acceso.

Si controlla anche da Mac

Grazie a “Casa” su Mac è possibile accendere e spegnere la TV e selezionare l’ingresso: in questo modo si potrà scegliere pure l’ingresso Airplay a distanza e sceglierlo per l’entensione e la copia dello schermo.

Conclusioni

Se avete un dispositivo iOS o Mac e non volete aggiungere una Apple TV e/o volete dotarvi di un TV da inserire in ambito smart home, la presenza delle funzionalità Homekit, Airplay video e Airplay 2 sono un’ottima ragione per acquistare un modello di TV LG compatibile del 2019 rispetto ad un modello 2018 o per scegliere LG al posto di un brand che non ha tv compatibili. Se siete ormai presi dal vortice “Homekit” è una opzione assolutamente da tenere in considerazione. Per chi ha pensato ad un modello OLED è in corso una offerta cashback fino a 600 Euro valida fino ai primi giorni di Novembre.

Offerte Speciali

iPhone 8 64 GB in sconto: solo 480 € su Amazon

Risparmiate su iPhone 8 64 GB: solo 480 €

Su Amazon iPhone 8 scende al prezzo più basso di sempre. Lo pagate solo 480 euro, 80 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,256FollowerSegui