Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Concessi nuovi permessi a Apple Park, a breve sarà finalmente popolato

Concessi nuovi permessi a Apple Park, a breve sarà finalmente popolato

Apple Park è ancora in fase di sviluppo, se così si può dire, ma è già stato inaugurato da tempo, con gran parte dei lavoratori che ha preso posizione. Nei prossimi mesi, quasi certamente, il campus si popolerà ancor di più, grazie ai permessi che sono stati concessi alla struttura.

A riferirlo è la redazione di VentureBeat, che che ricorda come Apple Park ha già ricevuto alla fine di dicembre i necessari permessi di occupazione temporanea, per cinque delle dodici sezioni dell’edificio principale. Il rapporto aggiunge che Apple è sulla buona strada per ricevere i permessi di occupazione temporanea per tutte le altre sezioni, tra la fine di gennaio e marzo.

In quei mesi quasi la totalità dei dipendenti prenderà posto all’interno della nuova stazione di lavoro. Già alla fine dello scorso anno erano stati concessi i permessi per l’agibilità del ristorante e dell’atrio, mentre qualche settimana dopo anche al centro visitatori e allo Steve Jobs Theatre, dove Apple ha presentato iPhone X.

Apple ha inizialmente riferito la nuova sede avrebbe aperto nel mese di aprile scorso, anche se all’evento di settembre lo stesso Tim Cook aveva dichiarato che i dipendenti avrebbero iniziato il trasferimento più avanti nel corso dell’anno.

Quando la costruzione sarà ultimata, ad Apple Park saranno concessi i permessi definitivi per l’intera occupazione della struttura. Al momento, le ultime riprese dall’alto, effettuate con il drone di Duncan Sinfield, risalgono all’inizio di questo mese e mostrano chiaramente lo stato di avanzamento dei lavori della struttura.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità