Home MacProf 3D, CAD e Design Dalla Cina gli occhiali di sicurezza per Covid-19 creati con la stampa...

Dalla Cina gli occhiali di sicurezza per Covid-19 creati con la stampa 3D

Un importante produttore cinese di strumenti di protezione ha impiegato 200 stampanti 3D Guider2 di Flashforge per fabbricare occhiali di sicurezza. La resa giornaliera di questa macchina verrà aumentata da 600 a 2.000 unità, avvicinandosi ulteriormente all’obiettivo di una produzione in grandissimi volumi, sostenendo le operazioni in prima linea nella lotta contro l’epidemia di COVID-19, alleviando così la scarsità di alcune forniture mediche.

Da quando è iniziata l’epidemia di COVID-19, tutte le aziende cinesi hanno offerto aiuto e contribuito alla lotta contro il virus. Indumenti protettivi, mascherine e occhiali di sicurezza sono gli articoli più necessari e mai in numero sufficiente per il personale medico in prima linea. La scarsità di forniture rappresenta un problema e la lacuna tra la richiesta e la disponibilità è ancora più grande per gli occhiali di sicurezza, che vengono prodotti in ridotte quantità, per i quali è difficile aumentare notevolmente la produzione e inoltre il ciclo di produzione è lungo se fabbricati nel modo tradizionale.

occhiali sicurezza stampati in 3D

Il gruppo Ricerca Sviluppo di questa azienda ha utilizzato la tecnologia della stampa 3D per progettare, sviluppare e fabbricare questo prodotto in 153 ore e infine ha conseguito la produzione in grandi volumi di occhiali di sicurezza tramite la stampa 3D. Viene riferito che gli occhiali di sicurezza così realizzati sono più leggeri e più facili da indossare, garantiscono una tenuta migliore intorno al viso e la protezione contro l’appannamento per un tempo più lungo.

«Gli occhiali di sicurezza prodotti con la stampa 3D presentano un ciclo di progettazione più breve e il volume di produzione ottenibile con la tecnologia di stampa 3D è più scalabile rispetto ai metodi tradizionali”» spiega il direttore dell’azienda, riferendo che sono state scelte 200 stampanti 3D Flashforge Guider II, entrate in attività contemporaneamente.

In alcuni ospedali cinesi occhiali di sicurezza prodotti con la stampa 3D come misura di protezione

In precedenzia oltre 5000 occhiali di sicurezza prodotti mediante la stampa 3D sono stati inviati agli ospedali tramite donazioni. Ora l’azienda ritiene che l’aumentata resa ridurrà la scarsità di occhiali di sicurezza. L’azienda prevede un incremento della produttività secondo le necessità, fino a poter raggiungere una produzione giornaliera di 10.000 unità.


Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui