Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » Dashlane gestisce le password fra i dispositivi Apple

Dashlane gestisce le password fra i dispositivi Apple

Password di qua, password di là: se non avete una memoria di ferro sarà impossibile ricordarle tutte. Ecco perché ci sono alcune applicazioni che lo fanno al posto nostro, e tra quelle che lo fanno meglio c’è Dashlane, che si può installare gratuitamente su tutti i dispositivi Apple. E’ infatti disponibile per iPhone, iPad, Mac e Apple Watch, ed è perfino integrabile in Safari, rendendo così l’accesso alle varie password degli account estremamente facile ed intuitivo.

A rafforzare l’idea che si tratti di un buon software ci sono i numeri: nel momento in cui scriviamo è utilizzata da 15 milioni di persone e più di 20.000 aziende in tutto il mondo, che fanno affidamento a questa piattaforma per gestire le varie password. I motivi sono presto detti: in Dashlane non ci sono limiti al numero di password che si possono archiviare e questi dati si sincronizzano automaticamente anche se i dispositivi usano sistemi operativi diversi.

Eletta “App del giorno” da Apple e favorevolmente recensita dalle testate più autorevoli, come il Wall Street Journal che lo ritiene «il miglior regalo tecnologico» o il New York Times che dice che «ti cambia la vita» (per Wired è «il migliore e più completo gestore password»), Dashlane include anche un motore interno che crea password sicure e permette di cambiarle in un solo click, in modo da tenere gli account sempre aggiornati e protetti.

Dashlane gestisce le password fra i dispositivi Apple

Tra le sue funzioni automatizzate c’è quella di compilazione dei campi relativi a nome utente e password per app e siti web e l’accesso in un lampo usando FaceID o TouchID, che rendono l’approccio all’uso dell’app davvero intuitivo. Al suo interno è anche possibile archiviare e mettere al sicuro altri dati utili durante il giorno, come ad esempio indirizzi, numeri di carte di credito e documenti d’identità.

Per quanto riguarda la sicurezza, l’app invia avvisi in caso di violazione dei dati, mostrando alcuni suggerimenti utili per proteggersi. Include anche un sistema di verifica per controllare se i dati sono stati condivisi sul dark web, una VPN per la navigazione sicura e diverse modalità di crittografia brevettate.

Dashlane gestisce le password fra i dispositivi Apple

L’app “Dashlane” è localizzata in lingua italiana, è gratuita ed è distribuita su App Store in versione universale per iPhone, iPad, Mac e Apple Watch ed è disponibile anche la versione per Android. La versione attuale è la numero 6.2132.0 e per poter essere installata richiede almeno 90 MB di spazio e la versione 11.0 di iOS, iPadOS e macOS.

E’ disponibile in versione di prova gratuita per 30 giorni, al termine dei quali è possibile abbonarsi a partire da 1,99 euro al mese e fino a un massimo di 194,99 euro per il pacchetto Premium Plus Family. In alternativa si può passare automaticamente alla versione Free. Dal punto di vista della privacy raccoglie diverse informazioni sensibili tra cui quelle di contatto e i dati sull’utilizzo che vengono collegate all’identità dell’utente con lo specifico scopo di monitorarne l’attività.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità