Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » L’app GroupMe raccoglie tutti i gruppi in un unico posto

L’app GroupMe raccoglie tutti i gruppi in un unico posto

La chat dei compagni di scuola su Whatsapp, quella del torneo di calcetto su Telegram, gli amici del quartiere su TikTok: ma di quante app abbiamo bisogno per chattare in gruppo? Tante se accettiamo di frammentare i contatti fra i vari servizi, una sola se installiamo GroupMe. Creata «con amore a New York» dal team di Skype, quest’applicazione fa una cosa sola ma, se si decide di darle fiducia, la fa molto bene: offre un posto per tutti i gruppi.

C’è chi, come un giornalista di Gizmodo, dice che gli ha perfino «Cambiato la vita: è indispensabile», perché effettivamente da una sola applicazione è possibile creare e gestire gruppi per qualsiasi cosa, dalle più strette cerchie familiari a quelle con i coinquilini, amici, colleghi di lavoro, team specifici, gruppi di vacanza o religiosi, band musicali ed eventi. Quale che sia l’occasione per riunire digitalmente tre o più persone per uno scambio di idee, in questo modo basta una sola applcazione.

Si potrebbe obiettare che per far questo è sufficiente Whatsapp o ancor meglio Telegram, che non richiede necessariamente uno smartphone e si può usare anche dal computer più datato purché abbia un browser web, eppure anche GroupMe rende l’approccio alla comunicazione piuttosto semplice perché, come si legge dalla descrizione su App Store, permette di «aggiungere tutti gli amici a un gruppo tramite un numero di telefono o un indirizzo e-mail: se non hanno l’app, potranno iniziare a chattare immediatamente via SMS», anche se questa funzione è attualmente limitata soltanto per gli USA.

L’app GroupMe raccoglie tutti i gruppi in un unico posto

Come per altri servizi è possibile silenziare chat specifiche o l’intera app, nonché abbandonare o terminare una o più chat di gruppo. E’ a disposizione di tutti un’ampia gamma di emoji e c’è la possibilità di ricercare e inviare immagini meme, GIF e video, oltre a poter visualizzare il contenuto condiviso dei link direttamente nelle chat. Tramite la raccolta fotografica si possono salvare i ricordi e visualizzare facilmente le fotografie e i video condivisi in un gruppo mentre con i messaggi diretti si possono usare tutte le funzionalità per le chat di gruppo anche nelle chat uno-a-uno.

E anche qui non serve l’app perché si può chattare anche direttamente dal sito groupme.com. Si tratta insomma di un’alternativa agli altri servizi di messaggistica, in special modo in confronto a piattaforme come Telegram, dove è sufficiente un numero di telefono per potersi registrare e chattare da qualsiasi dispositivo.

L’app GroupMe raccoglie tutti i gruppi in un unico posto

L’app “GroupMe” è sviluppata da Skype, è localizzata in lingua italiana, è gratuita e attualmente si trova in 155esima posizione nella categoria “Social Network” su App Store, dove ha ricevuto 230 valutazioni con una media di 4,1 stelle su 5. La versione attuale è la numero 5.52.1 e per poter essere installata richiede almeno 80 MB di spazio e la versione 12.0 di iOS e iPadOS. Include diversi pacchetti di Emoji aggiuntivi che possono essere acquistati singolarmente a prezzi variabili tra 0,99 e 1,99 euro. Dal punto di vista della privacy raccoglie unicamente i dati identificativi dell’utente.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità