Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AggiornaMac » Diablo III è in arrivo anche per Mac

Diablo III è in arrivo anche per Mac

Pubblicità

Blizzard ha annunciato che i primi due episodi di Diablo avranno un seguito e che Diablo III sarà  compatibile anche con Mac. L’ufficialità  di quel che si vociferava da tempo (Blizzard aveva anche comprato un dominio Diablo3.com) è giunta durante la Blizzard Entertainment Worldwide Invitational, un evento che si è tenuto a Parigi.

“Sapevamo molto bene – ha detto il fondatore di Blizzard Mike Morhaim – che i giocatori attendevano da anni il ritorno di Diablo. Siamo felici di annunciare ora che Diablo III diventerà  una realtà “.

Contestualmente all’annuncio sono state fornite anche diverse informazioni sul gioco. La struttura non risulterà  nuova agli appassionati, che erano moltissimi, di Diablo e Diablo II (quest’ultimo uno dei giochi di maggior successo di tutti i tempi, 17 milioni di copie vendute). Come i due titoli precedenti si tratta di un gioco di ruolo dove si rivestono i panni i vari personaggi ciascuno dei quali con le sue specifiche abilità . Ciascun personaggio, caratterizzabile sia al maschile che al femminile, durante il gioco può acquisire armi e altri poteri. Lo scopo è quello di percorrere vari livelli, sconfiggendo nemici tra i più diversi per arrivare al traguardo finale. Quello che ha sempre reso unico Diablo è stata la capacità  da parte di Blizzard di creare personaggi sofisticati dal punto di vista grafico, ambientazioni estremamente credibili e fantasiose, poteri e armi letteralmente a centinaia e un ambiente e mappe modificate casualmente aumentando la durata nel tempo dell’esperienza di gioco.

In Diablo III tutto questo viene portato ad un nuovo livello. In primo luogo la grafica è in 3D reale, con effetti di luce dinamica, nebbia e ambienti che possono essere distrutti e modificati (e usati a proprio vantaggio). Il segreto è in un motore grafico proprietario che simula la dinamica degli oggetti, dei tessuti indossati dai personaggi e degli effetti delle armi. In Diablo III arrivano anche nuovi protagonisti e quelli vecchi (come il Barbaro ad esempio) avranno nuovi poteri e armi inaspettate. Ad esempio il barbaro provoca una scossa tellurica distruttiva o aumenta la velocità  girando su se stesso come un mulinello distruggendo i nemici intorno a lui. Il “dottore di magia” (che arriva da una località  esotica e selvaggia) conosce trucchi come l’ “orrificazione” dei nemici, la mietitura di anime e usa sciami di locuste.

Blizzard ha anche introdotto un nuovo sistema di personalizzazione dei personaggi. Lo scenario di sfondo (con la tradizionale visione isometrica) è il noto Sanctuary un luogo sinistro, costellato di strutture simili a quelle precedenti (cattedrali distrutte, castelli oscuri e segrete, selve impenetrabili e traboccanti di mostri) che creano un mondo Fantasy Dark estremamente accattivante e coinvolgente. I personaggi “cattivi” sono molto vari, ciascuno di essi attacca e muore in maniera originale. La potenza dell’engine grafico riesce a creare vere e proprie orde di nemici e dare nel contempo fluidità  agli scenari.

Diablo III avrà  sia una modalità  di gioco cooperativa (sui server di Battle.net) che una modalità  singolo giocatore; previste anche azioni in team. Il rilascio, come accennato, è previsto sia per Mac che per Windows contemporaneamente e in varie lingue. In passato Blizzard, pur distribuendo la versione Mac anche in Italia, non aveva localizzato altro che il manuale; la speranza è che con la maggior facilità  di localizzazione delle risorse e una differente struttura del gioco possa essere possibile avere una versione localizzata anche in Italiano di Diablo per Mac.

La data di rilascio non è stata dichiarata. Voci tutte da verificare parlavano di un lancio per il Natale del 2008, ma a prima vista si tratta di una speranza infondata. Blizzard è nota per lavorare molto approfonditamente sui suoi giochi, spesso annunciati in anticipo con tempi qualche volta anche di un paio d’anni, anche se un’attesa così lunga sembra altrettanto improbabile per Diablo III.

Maggiori informazioni verranno rilasciate più in là  nel tempo quando si dovrebbero anche conoscere le richieste di sistema. Per ora è possibile visitare un sito allestito da Blizzard che presenta numerose immagini, informazioni sui personaggi una Faq e contiene disegni e filmati. In particolare uno di questi, di ben 800 MB, conduce a visitare alcune delle locazioni di Diablo III seguendo il personaggio del Barbaro. Una voce di uno dei programmatori illustra quel che si vede. Un buon modo per vedere da vicino quello che si annuncia essere uno dei più attesi titoli degli ultimi anni.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag mai così economici, 4 pezzi a 90,90 €

Su Amazon l'Airtag in confezione da quattro va al minimo storico. Solo 90,90 € invece di 129,99€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità