DJI RoboMaster S1, dopo i droni arriva il robot per giocare e programmare

Con i suoi droni DJI ha conquistato i cieli, ora amplia la sua offerta con DJI RoboMaster S1. È un giocattolo smart con le sembianze di carro armato, ricco di sensori e funzioni per imparare anche robotica e programmazione

DJI RoboMaster S1, dopo i droni arriva il robot per giocare e programmare

Con un catalogo stracolmo di droni per tutti i prezzi e le esigenze ma non solo, l’offerta del costruttore cinese si amplia con DJI Robomaster S1, il suo primo robot giocattolo smart.

Le fattezze sono quelle di un carro armato, o meglio di un veicolo militare blindato non cingolato. Le 4 ruote motrici sono state accuratamente progettate per far muovere il carro in ogni direzione, a 360 gradi, anche con impressionanti derapate laterali da fermo.

Ma il suo vero punto di forza è in una corposa dotazione di sensori, ben 31, che gli permettono di mappare l’ambiente, riconoscere e rispondere a gesti e suoni, tracciare oggetti e altro ancora. La videocamera offre una visuale di 120 gradi con apertura f2.4 e invia il suo flusso video tramite Wi-Fi all’app mobile abbinata per iOS e Android.

L’utente può controllare direttamente DJI RoboMaster tramite l’app come se fosse un veicolo telecomandato, anche per giochi, gare e combattimenti con altri carri robot. Sulla torretta rotante è installato un mini cannone che spara piccole palline di gel, innocue e non tossiche, affiancato da un cannone di luce laser. Per danneggiare e distruggere i carri nemici occorre colpire le aree sensibili del veicolo illuminate con LED.

L’idea del prodotto e anche il nome derivano dalle competizioni RoboMasters che si svolgono in Cina, in cui squadre di studenti si sfidano costruendo e programmando robot. DJI RoboMaster S1 è di fatto una versione ridotta in scale e semplificata di uno di questi robot, un giocattolo smart che viene proposto come base di partenza ideale anche per compiere i primi passi nel mondo della robotica e della programmazione.

DJI RoboMaster S1, dopo i droni arriva il robot per giocare e programmareLa scatola di vendita contiene tutte le parti del robot che l’acquirente deve assemblare, per prendere dimestichezza con tutte le componenti e le funzioni svolte. Anche chi non ha mai programmato può seguire video corsi e lezioni di DJI per imparare a programmare il robot scrivendo codice in Scratch 3.0 o Python. Ogni funzione del robot può essere gestita via software per riconoscere tracciati, ostacoli e nemici e comportarsi di conseguenza, manovre evasive incluse.

Per il momento DJI RoboMaster S1 viene proposto al prezzo di 499 dollari ma solo in USA, Cina e Giappone. Nel momento in cui scriviamo non è dato sapere se la commercializzazione verrà estesa anche in altre nazioni.