Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Elgato FaceCam ha il sensore di una telecamera di sorveglianza

Elgato FaceCam ha il sensore di una telecamera di sorveglianza

Elgato è un marchio molto conosciuto nel mondo dello streaming e dei videogiochi. L’azienda si è sempre focalizzata su prodotti per streamer e creator, come microfoni, illuminazione con strisce LED, e persino schermi per la crominanza. Oggi, però, rilascia la sua prima Facecam.

È un dispositivo che in qualche modo segue la scia del Razer Kiyo Pro, visto che monta un sensore CMOS Sony STARVIS. Si tratta di un sensore che solitamente si trova nelle telecamere di sicurezza e si distingue per le sue buone prestazioni in diverse condizioni di luce ed è quindi ottimo per catturare i dettagli anche durante una sessione di gioco o in un ambiente poco illuminato.

Pesa appena 96 grammi e ha dimensioni contenute in 79 x 48 x 58 mm, con un’ottica focale fissa con distanza di messa a fuoco 30-120 cm, apertura f/2,4.

Ecco Elgato FaceCam, ha sensore di una telecamera di sorveglianza

Elgato Facecam è un webcam Full HD 1080p60, ottimizzata per l’illuminazione interna, propone una memoria incorporata, un cavo USB-C separato. Gode di un’ottica a otto elementi, realizzata in vetro a bassa dispersione, un filtro a infrarossi e, secondo Elgato, 18 strati antiriflesso per prevenire il riflesso dell’obiettivo e mantenere i dettagli dell’immagine.

Ha una distanza di messa a fuoco fissa di 30-120 centimetri, un’apertura f / 2.4 e una lunghezza focale equivalente di 24 mm. La fotocamera ha la messa a fuoco fissa per “eliminare i comuni problemi di autofocus” e non dispone di microfono integrato perché, secondo Elgato, la distanza tra l’utente e la webcam non consentirebbe di catturare audio di alta qualità. Oltre a questo Elgato commercializza tutta una serie di microfoni e accessori nella gamma di prodotti Wave.

Sotto l’obiettivo un sensore CMOS Sony STARVIS, che può registrare in FullHD a 60 fotogrammi al secondo, ma anche in HD e 540p, senza compressione.

Ecco Elgato FaceCam, ha sensore di una telecamera di sorveglianza

A sua volta, la fotocamera ha un dissipatore di calore integrato, memoria flash per salvare le impostazioni e un motore di immagine che, tra l’altro, consente di regolare la velocità dell’otturatore e l’esposizione, disponendo di diverse tecnologie per migliorare l’immagine e correggere il colore.

Per quanto riguarda la connettività, la webcam ha una porta USB di tipo C e si collega al PC tramite USB 3.0. Tramite il software Facecam è possibile controllare i parametri della fotocamera e, come novità, fare una lettura ISO del sensore in modo da poter regolare la luminosità del set di registrazione. Inutile dire che si integra con la pulsantiera progammabile Stream Deck nelle sue varie versioni e che ha una filettatura da 1/4 di pollice per adattarsi a qualsiasi supporto o cavalletto e un supporto dedicato per monitor.

Stiamo testando la videocamera da qualche giorno e ve la illustreremo in una recensione approfondita.

Per tutte le notizie su Elgato vi rimandiamo a questo indirizzo.

Prezzi e disponibilità

Elgato Facecam si acquista sin d’ora a 199,99 euro su Amazon. È disponibile in versione nera.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,960FollowerSegui