Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Nuove Tecnologie » Entro il 2025 Apple sfrutterà solo cobalto da riciclo per le batterie

Entro il 2025 Apple sfrutterà solo cobalto da riciclo per le batterie

Pubblicità

Apple ha annunciato un’importante accelerazione nel suo programma che mira all’utilizzo di materiali riciclati in tutti i suoi prodotti.

L’azienda si è data – tra le altre cose – l’obiettivo di usare più materiali riciclati possibili, e enro il 2025 prevede di usare il 100% di cobalto riciclato certificato per le batterie di tutti i prodotti (iPhone, iPad, MacBook, ecc.). Inoltre, dal 2025, anche i magneti presenti nei dispositivi Apple sfrutteranno elementi di terre rare riciclati, e tutti i circuiti stampati progettati da Cupertino useranno il 100% di stagno riciclato nelle saldature delle schede logiche, così come al 100% riciclato sarà l’oro per le placcature delle schede logiche.

Nel 2022 Apple aveva riferito di notevoli progressi sull’aumento di materiali riciclati nei propri prodotti, sfruttando per la prima volta l’oro riciclato certificato e più che raddoppiando l’uso di tungsteno, terre rare e cobalto riciclati.

Apple riferisce che ora due terzi dell’alluminio, tre quarti di materiali da terre rare e oltre il 95% del tungsteno nei prodotti Apple arriva al 100% da materiali riciclati. Questi progressi fanno si che diventi sempre più concreto l’obiettivo che si è dato l’azienda di arrivare un giorno a realizzare qualsiasi prodotto esclusivamente da prodotti riciclati e di recupero.

Entro il 2025 Apple sfrutterà solo cobalto da riciclo per le batterie
I team di ingegneri ed esperti del Material Recovery Lab di Austin usano un trituratore industriale di rifiuti elettronici di scala sperimentale nel processo di ricerca e sviluppo. Taz, il macchinario di riciclo Apple più recente, è frutto di questo processo ed è progettato per aiutare le aziende che già si occupano di riciclo di grandi quantità di rifiuti elettronici a recuperare una maggiore quantità di materiali preziosi.

Apple ha in precedenza riferito di puntare punta alla neutralità di carbonio per il 2030, “una sfida immensa” secondo il CEO Tim Cook.

Recuperare più materiali da utilizzare nei nuovi prodotti contribuisce a ridurre le estrazioni. Da una sola tonnellata di componenti di iPhone smontati dai robot di riciclo Apple, le aziende che si occupano di riciclo possono recuperare la quantità di oro e rame che tipicamente estrarrebbero da 2000 tonnellate di roccia.

Dal 45% di terre rare riciclate certificate che Apple dichiarava di usare nel 2021, si è passati al 73% nel 2022. Oltre a questi materiali l’azienda ha compiuto significativi passi avanti verso l’obiettivo di eliminare la plastica dagli imballaggi, ora usata solo nel 4% dei packaging.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità