Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Eric Schmidt discuterà  del proprio ruolo in Apple per l’avvento di Chrome OS

Eric Schmidt discuterà  del proprio ruolo in Apple per l’avvento di Chrome OS

Eric Schmidt discuterà  con Apple per esaminare la sua posizione e il suo ruolo all’interno del consiglio di amministrazione di Cupertino alla luce del recente annuncio da parte di Google per la realizzazione di Chrome OS. L’annuncio è stato dato direttamente da Schmidt durante un intervento di circa un’ora insieme a Larry Page di Google durante una conferenza Allen & Co. su media e tecnologia svoltasi in Sun Valley, Idaho.

Google ha annunciato che sta collaborando con HP e Acer per realizzare computer basati sul nuovo sistema operativo di Big G: a questo proposito Schmidt ha dichiarato che sono previsti annunci più avanti nel corso dell’anno. Incalzati dalle doamnde da parte dei giornalisti Schmidt e Page hanno esplicitamente dichiarato di non voler trattare l’argomento Microsoft, dopo di che Schmidt ha dichiarato che “Al momento Google non ha elaborato alcun obiettivo circa le quote di mercato che Chrome OS guadagnerà  nel mercato dei PC”. Il Ceo di Google ha poi dichiarato che il sistema operativo Android per smartphone e il venturo Chrome OS per computer sono strettamente correlati e che i due sistemi potranno fondersi ulteriormente in futuro.

Per quanto riguarda invece il ruolo di Schmidt all’interno del consiglio di amministrazione di Apple la situazione si fa sempre più delicata: la Sec sta già  indagando sul doppio ruolo di Ceo di Google e all’interno del consiglio di amministazione di Apple per eventuali limitazioni alla concorrenza che questa situazione potrebbe provocare tra le due aziende nel settore smartphone. Ricordiamo che Schmidt si allontana dalle sedute di consiglio di Apple quando l’argomento trattato è iPhone perché in concorrenza con Android di Google. Ora che Big G ha annunciato il proprio ingresso nel mondo dei sistemi operativi la posizione di Schmidt all’interno di Apple risulta ancora più problematica.

In chiusura del suo intervento a Schmidt è stata rivolta una domanda circa le sue conoscenze sulla salute di Steve Jobs un’altra questione su cui la Sec sta indagando. Il dirigente ha precisato che “Come membro del consiglio di amministrazione ero sempre ben informato sull’esatto stato di salute di Jobs” declinando però ulteriori dichiarazioni e precisazioni sull’argomento.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità