Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Ex ingegnere Apple promette speaker smart che farà impallidire HomePod

Ex ingegnere Apple promette speaker smart che farà impallidire HomePod

Christopher Stringer è un ingegnere che non dirà molto agli utenti appassionati di Apple ma il suo nome compare in oltre 1400 brevetti che riguardano iPhone, Apple Watch e HomePod. Ha collaborato con il team di Jony Ive per oltre 20 anni e da poco ha fondato una sua azienda denominata Syng.

Il sito PatentlyApple riferisce che per via del coinvolgimento di Stringer, Syng è  probabilmente destinata a diventare la startup di maggiore profilo creata da ex dipendenti Apple dopo Nest (azienda fondata da Tony Fadell e Matt Rogers nel 2010 e acquisita da Google nel 2014).

Il settore dell’home-audio è visto da molti come ormai saturo, con offerte di prodotti di tutti i tipi, inclusi smart speaker a basso costo come gli Amazon Echo che rendono difficile a chiunque collocarsi in questo mercato, persino a big del settore come Sonos.

L’attività aziendale di Syng è descritta come “il futuro delle sound company”, scommettendo su design di qualità superiore, audio di qualità e su un nuovo formato audio che dovrebbe permettere di distinguersi da chiunque altro. Agli investitori è stato riferito che arriveranno una serie di speaker, denominati “Cell” e che questi ultimi offriranno il “rendering immersivo”, promettendo la possibilità di ottenere un suono “rivoluzionario”, indistinguibile dalla realtà.

Novità per HomePod: così Apple potenzia lo speraker Smart per la casa

Il primo speaker Cell dovrebbe arrivare nel quarto trimestre di quest’anno. Syng, come accennato, ha riferito agli investitori di svariati dispositivi ulteriori, previsti negli anni seguenti. L’azienda spera inoltre di generare entrate concedendo in licenza l’uso della sua tecnologia audio ad altri produttori hardware mediante un servizio in abbonamento.

Uno dei soci di Stringer è Damon Way, noto per DC Shoes, un’azienda statunitense specializzata in calzature e abbigliamento per sport estremi, inclusi skateboarding, snowboard, BMX, motocross, rally e surf; altro socio è Afrooz Family, che vanta sei anni di esperienza in Apple come ingegnere audio e che, tra le altre cose, ha lavorato su prodotti come HomePod, lo speaker della Mela presentato nel 2018.

Stringer ha lasciato Apple quando sono andati via Jonathan Ive e altri designer della Mela. Sync vanta attualmente 51 dipendenti a Venice (California). Sul sito aziendale non c’è ancora nessuna indicazione; riferimenti a questa azienda sono apparsi su LinkedIn e siti di annunci per la ricerca di personale. Nella descrizione dell’azienda, si legge: “Syng è il prodotto di un team sostenuto dall’immaginazione, dallo spirito inventivo, dall’autenticità, con una esperienza semplicemente inarrivabile in design, tecnologia e brand. Siamo impegnati a reinventare il mondo dell’audio concentrandoci sul futuro stato dell’audio come una porta di ingresso ai sensi e catalizzatrice di nuove esperienze. La nostra prospettiva unica su cultura e tecnologia consente vantaggi senza precedenti nello sviluppo di hardware e piattaforme innovative create per la riproduzione audio e il potenziamento del suono ad alta voce”.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui