Home iOS AppleTV Apple alla ricerca del podcast perduto: strategia anti-Spotify cercasi

Apple alla ricerca del podcast perduto: strategia anti-Spotify cercasi

In seguito all’acquisizione di The Joe Rogan Experience da parte di Spotify annunciata di recente, Apple avrebbe iniziato le sue grandi manovre per non perdere terreno nei confronti dell’azienda rivale nel mercato dei podcast: l’obiettivo, secondo quanto riportato da Bloomberg,sarebbe quello di integrare gli show audio per promuovere il suo servizio Apple TV +.

Bloomberg spiega che Apple avrebbe iniziato ad acquisire due tipologie di podcast originali. La prima categoria riguarda prodotti derivati dai film e dalle serie originali presenti su Apple TV+; la seconda categoria invece riguarda programmi originali che potrebbero eventualmente essere adattati per futuri contenuti video offerti su Apple TV+.

La strategia dovrebbe aiutare Apple a promuovere il suo servizio (che cresce ma fatica ancora, soprattutto in questo momento, nel rivaleggiare con la concorrenza), oltre a contrattaccare la tattica mostrata da Spotify negli ultimi mesi.

Le icone delle app Podcasts et Apple TV perr macOS

Inoltre, Cupertino sarebbe anche alla ricerca di un nuovo responsabile che dovrà guidare le decisioni e la strategia per non perdere terreno nel mercato dei podcast, responsabile che riferirà riferirebbe all’attuale capo del podcasting, Ben Cave.

Parte di questa strategia sta già prendendo forma: la serie Apple TV+ originale Little America avrà presto un podcast collegato che approfondirà ogni episodio.

Secondo Bloomberg in USA Apple rimane la principale piattaforma usate dalle persone per ascoltare i podcast, ma Spotify ha investito centinaia di milioni di dollari acquisendo società e spettacoli originali; inoltre Spotify è la principale piattaforma di streaming musicale al mondo vantaggio che appare sempre più difficile da recuperare per Apple Music questo sta permettendo di aumentare agli svedesi ogni giorno la propria quota di ascolto di podcast, superando Apple in alcuni Paesi.

Già nel luglio 2019 Bloomberg aveva riportato una notizia secondo cui per la prima volta Apple avrebbe finanziato contenuti originali dedicati a podcast esclusivi, allo scopo di spingere la diffusione di TV+. Successivamente Apple aveva assunto Emily Ochsenschlager, vicedirettore responsabile dei podcast presso National Geographic ed ex produttore e redattore di National Public Radio (NPR), per favorire la produzione di contenuti originali.

L’acquisizione da parte di Spotify del podcast di Joe Rogan è stato un colpaccio per l’azienda svedese e mette pressione su Cupertino: The Joe Rogan Experience, era da ormai molti mesi ai primi posti delle classifiche delle emissioni Apple.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui