HomeMacityAndroid WorldFacebook disattiva alcune funzioni di Messenger e Instagram in Europa

Facebook disattiva alcune funzioni di Messenger e Instagram in Europa

Alcune funzionalità di Facebook Messenger e Instagram sono state temporaneamente disabilitate per gli utenti in Europa, e ciò al fine di conformarsi alle nuove regole sull’utilizzo dei dati attualmente in fase di implementazione nei paesi dell’UE. Gli utenti interessati vedono avvisi nelle app di proprietà di Facebook, come ad esempio su Direct di Instagram, che informano di alcune funzionalità disabilitate per “rispettare le nuove regole per i servizi di messaggistica in Europa”.

L’avviso non specifica quali sono le funzionalità mancanti, ma The Verge rileva che si tratta di sondaggi su Messenger e Instagram, che attualmente risultano non disponibili in Europa. Ovviamente, la misura colpisce anche gli utenti italiani, che sono già stati raggiunti dalla limitazione.

Anche gli adesivi su Instagram non risultano disponibili, così come le risposte personalizzate su Messenger. Ogni pagina di supporto per le funzionalità di cui sopra attualmente porta l’avviso:

Questa funzione potrebbe non essere disponibile se ti trovi in ​​Europa o se invii messaggi a un account con sede in Europa per rispettare le nuove regole del servizio di messaggistica. Stiamo lavorando per ripristinarlo

Si ritiene che le modifiche temporanee siano il risultato dell’obbligo di Facebook di conformarsi alle implementazioni nazionali della direttiva sulla privacy e sulle comunicazioni elettroniche del 2002 (direttiva ePrivacy), che impone regole più severe sull’uso dei dati tra i servizi di comunicazione che operano nei paesi che fanno parte dell’UE.

Facebook disabilita temporaneamente alcune funzionalità di Messenger e Instagram per via delle norme UE

Altre funzionalità mancanti possono includere la disabilitazione dell’invio di file su Messenger, nickname mancanti e la possibilità di condividere effetti AR nei DM su Instagram. Anche agli utenti del Regno Unito sono privi di queste funzionalità, perché il diritto dell’UE continua ad applicarsi al Regno Unito durante il periodo di transizione della Brexit, attualmente previsto fino al 31 dicembre 2020.

Facebook non ha diramato informazioni sulla finestra temporale di ripristino di queste funzionalità, ma ha dichiarato ai microfono di The Verge che torneranno “molto presto”. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di FacebookWhatsApp e Instagram sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutti gli articoli che parlano di antitrust sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial