Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Finalmente non potranno sbloccarvi il Pixel 4 mentre dormite

Finalmente non potranno sbloccarvi il Pixel 4 mentre dormite

Pubblicità

Ci sono voluti diversi mesi, ma finalmente lo sblocco facciale su Pixel 4 di Google diventa più sicuro, e non dovrete adesso preoccuparvi che qualcuno vi sblocchi il terminale mentre state dormendo: già, perché adesso sarà necessario mantenere gli occhi aperti per poter utilizzare il Face Unlock.

Come anticipato dalla multinazionale nel mese di ottobre dello scorso anno, Google ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza di aprile per Pixel 4, che aggiunge l’impostazione facoltativa “richiedi occhi aperti”. Una volta abilitato nel menu Face Unlock, il terminale richiederà all’utente di mantenere gli occhi aperti prima di essere sbloccato: questo aggiunge certamente una sicurezza in più, considerando che l’utente dovrà essere essere sveglio, o comunque dovrà guardare il dispositivo, per averne l’accesso.

Anche Pixel 4 potrà essere sbloccato solo a occhi aperti

L’aggiornamento risolve anche un altri problemi fastidiosi al Bluetooth, tra cui la perdita di audio e di memoria, che ha impedito ulteriori connessioni Bluetooth LE al dispositivo. Si tratta di una patch di sicurezza, dunque, che aggiunge funzionalità e risolve problemi noti al terminale; se non lo avete già fatto sarà il caso di aggiornare.

Ricordiamo che lo sblocco dei terminali Google di ultima generazione anche quando l’utente ha gli occhi chiusi aveva suscitato perplessità e anche preoccupazioni, per il rischio di poter accedere da parte di persone non autorizzate quando il legittimo proprietario dorme, è incosciente o peggio. Questo anche tenendo in considerazione che Apple offre di serie un livello di sirezza superiore fin da iPhone X, rilasciato a settembre del 2017. Ci sono voluti così oltre due anni per Google per rendere disponibile una funzione di sicurezza che iPhone offre di serie da tempo.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google sono disponibili da questa pagina, invece in questa sezione del nostro sito trovate tutti gli articoli dedicati all’universo Android. Per chi invece è interessato agli iPhone trovate tutto quello che c’è da sapere su iPhone 11, iPhone 11 Pro e 11 Pro Max ai rispettivi collegamenti, mentre per tutti gli articoli che parlano di iPhone rimandiamo a questa sezione di maciytnet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità