fbpx
Home iPhonia iPhone Gli iPhone mantengono il prezzo più dei concorrenti

Gli iPhone mantengono il prezzo più dei concorrenti

Non è una novità, ma si tratta di una conferma di quanto storicamente accaduto: gli iPhone sono gli smartphone capaci di mantenere, più degli altri, il proprio valore. Praticamente è come avere un assegno circolare sempre in tasca, da scambiare all’occorrenza, e senza perderci troppi soldi rispetto all’investimento iniziale. Il deprezzamento può sembrare elevato, ma nulla in confronto a quanto accade in casa Android.

E’ da tempo che si ritiene iPhone lo smartphone in grado di mantenere, più degli altri, il proprio valore di vendita. In effetti è ancora così: i terminali della Mela si deprezzano meno rispetto ai concorrenti. A confermarlo sono i dati diffusi di recente da SellCell. Ecco cosa ci rivelano.

Lo studio prende in esame cinque dei principali marchi di smartphone statunitensi, confrontando i loro livelli di deprezzamento. L’analisi, dunque, prende in esame il prezzo di vendita originale e lo confronta con il prezzo a cui potrebbero essere venduti oggi. La tabella parla da sola.

Gli iPhone mantengono il prezzo più dei concorrenti

L’ iPhone XS Max di Apple venduto a settembre 2018 a 1099 dollari, come evidenzia anche iMore, può essere venduto ad oggi per 580 dollari, con un deprezzamento del 47,2%. Può sembrare tanto, ma quando lo si confronta con Galaxy Note 9, con un listino iniziale di 1000 dollari, si comprende quanto Apple mantenga il suo prezzo: il terminale Samsung viene valutato oggi solo 321 dollari, il che significa un deprezzamento del 67,8%.

Le cose andrebbero ancora peggio per quanti scegliessero di acquistare terminali Sony, nello specifico Sony XZ2 e XZ2 Premium, deprezzati dell’86,2 e dell’86%. Un po’ meglio LG, con i suoi V40 e G7, che ad oggi perdono rispettivamente il 77,8 e 85% del valore originale.

Dallo studio emerge, invece, che coloro che volessero investire su un terminale Android, per non perderci troppo ad un anno dall’acquisto, dovrebbero investire su un terminale Pixel che perde “solo” (si fa per dire) 68,5%, l’unico in grado di tenere più o meno il passo di Samsung.

Sono comunque lontano i giorni in cui, rivendendo un precedente iPhone, era possibile rientrare della spesa iniziale del 68%. Potete leggere la nostra recensione di iPhone 11 Pro direttamente a questo indirizzo. A quanto pare è lo smartphone su cui puntare, per rivenderlo il prossimo anno senza perdere l’investimento iniziale.

Offerte Speciali

Tablet low cost su Amazon: iPad 341 €, iPad Air 499 €, i prezzi migliori del mercato

Tablet low cost su Amazon: iPad 341 €, iPad Air 499 €, i prezzi migliori del mercato

Su Amazon potete comprare ai prezzi migliori del mercato gli iPad Air e gli iPad da 10,2 pollici: da 341 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,257FollowerSegui