Gli speaker smart crescono del 131%, Apple HomePod fuori dai top

Cambia il mercato globale degli speaker smart: gli USA non sono più il primo paese al mondo per vendite, ora superati dalla Cina. La crescita si rafforza ancora ma non per Apple HomePod

Novità per HomePod: così Apple potenzia lo speraker Smart per la casa

Fino a tutto il 2018 gli USA sono stati il primo paese al mondo in termini di vendite di speaker smart ma ora questo primato passa alla Cina. Più in generale il mercato degli speaker smart rafforza la sua crescita ma vede anche scivolare Apple HomePod fuori dia modelli più venduti.

Il primato degli USA è durato fino alla fine del 2018, ma nei primi mesi di quest’anno lo scenario è completamente cambiato. A livello mondiale la crescita degli speaker smart è del 131%, percentuale positiva a tre cifre che fa impallidire altri mercati e prodotti, ma occorre tenere presente che si tratta di un settore relativamente nuovo e con numeri ancora contenuti, infatti le spedizioni totali globali sono di solo 20,7 milioni di pezzi.

Risulta invece impressionante il balzo della Cina perché qui la crescita è stata quasi del 500% rispetto ai primi tre mesi del 2018 e del 23% rispetto al trimestre precedente con 10,6 milioni di unità spedite. In pratica poco più della metà di tutti gli speaker smart spedititi nel mondo sono venduti in Cina.

Cosa è Amazon Echo e come funziona Alexa in italiano

Il Paese del Dragone conta per il 51%, mentre gli USA che in precedenza detenevano il 44% ora scendono al 24%. A livello di marchi Amazon rimane primo al mondo con una quota di mercato del 22,1% sempre grazie al modello Echo Spot economico, Google è secondo con il 16,8%.

Apple con HomePod si colloca a un prezzo più elevato e punta sulla qualità audio superiore, quindi a un mercato di nicchia. Nei dati di mercato di fine 2018 era indicato al 4,1% ma ora la percentuale diminusice e lo speaker smart di Cupertino scivola fuori dai modelli più venduti all’interno della voce altri marchi e modelli. Occorre anche tenere presente che Apple HomePod è ancora disponibile in un numero limitato di paesi ed è ancora attesa una importante espansione geografica che potrà arrivare solo con la disponibilità del supporto alle varie lingue, Italiano incluso.

In Cina la novità più eclatante è il primo posto di Baidu grazie a una impressionante serie di campagne pubblicitarie e promozioni che ha spinto i suoi speaker smart anche con collaborazioni miliardarie con la televisione nazionale CCTV.