Bose Frames, disponibili in Italia gli occhiali da sole con audio in realtà aumentata

Bose Frames, gli occhiali da sole che funzionano come cuffie e con audio in realtà aumentata arrivano anche in Italia. Disponibili in due stili diversi personalizzabili grazie a una serie di lenti sfumate e specchiate

Bose Frames

Bose annuncia che i suoi occhiali smart Bose Frames sono disponibili in Italia e in tutto il mondo a partire da mercoledì 23 maggio. Sono stati presentati alla fine del 2018 come i primi occhiali da sole in grado di sostituire cuffie e auricolari, in più dotati di audio in realtà aumentata.

I Bose Frames arrivano in Italia con la nuova Bose Frames Lens Collection, una serie di lenti sfumate e specchiate che possono essere facilmente cambiate per personalizzare lo stile dell’occhiale, cambiandone i colori ed incrementando la protezione dai raggi solari.

Sembrano comuni occhiali da sole ma ospitano il sistema audio Bose più piccolo, sottile e leggero di sempre. Grazie al design proprietario open-ear, i Bose Frames portano la micro-acustica e il controllo vocale a un nuovo livello, permettendo agli utenti di ascoltare musica, ricevere ed effettuare chiamate e accedere agli assistenti virtuali, il tutto mantenendo private le playlist, l’intrattenimento e le conversazioni.

Bose FramesI Bose Frames sono proposti in due stili diversi: una versione squadrata, chiamata Alto, e una leggermente più piccola, Rondo, dalle forme arrotondate. Entrambi bloccano fino al 99% dei raggi UVA / UVB, pesano appena 45 grammi e sono dotati di lenti uniformemente colorate, che possono essere facilmente estratte e sostituite con gli accessori ufficiali per Bose Frames.

Sono disponibili lenti sfumate blu, non polarizzate per entrambi gli stili e diverse opzioni di lenti polarizzate per ciascuno: argento specchiato per Bose Frames Alto e oro rosa specchiato per Bose Frames Rondo. Entrambi i modelli sono curati nei particolari, con cerniere in acciaio placcato oro e perni di ricarica. Ogni modello di lente offre i livelli standard del settore in termini di protezione, resistenza ai graffi e agli urti.

Bose Frames

Audio personale

I Bose Frames funzionano come vere e proprie cuffie wireless, grazie a una tecnologia in grado di ridefinire i limiti del rapporto tra dimensioni e prestazioni dei prodotti per l’ascolto individuale. Nella parte interna di ogni asta degli occhiali non vi è alcun auricolare o componente aggiuntivo, ma si trova inserita una minuscola e sottile confezione acustica, in grado di produrre un suono sbalorditivo ma al contempo discreto, udibile solo dall’utente e nessun altro.

Per il controllo tattile e vocale, all’altezza della tempia destra sono incorporati un microfono ultrasottile e un pulsante multifunzione, dedicati all’alimentazione, l’associazione di Siri e Google Assistant, e altre funzioni come effettuare chiamate, dare comandi, mettere in pausa o saltare i brani. L’app Bose Connect offrirà in futuro nuove funzionalità aggiuntive e aggiornamenti software, come Bose AR.

Primo dispositivo di Realtà Aumentata audio indossabile

Gli occhiali Bose Frames sono compatibili con Bose AR, e ciò li rende il primo prodotto commerciale integrato con la piattaforma di realtà aumentata audio di Bose. A differenza di altri occhiali e piattaforme per la realtà aumentata, Bose AR non modifica ciò che l’utente vede, e non usa un obiettivo o una fotocamera del telefono per sovrapporre oggetti alla visuale.
Bose FramesAl contrario, Bose AR sa dove l’utente si trova e cosa sta facendo grazie a un sensore di movimento del capo a 9 assi e al GPS del dispositivo iOS o Android collegato. Una volta ottenuta la posizione, Bose AR collega quel determinato luogo e momento a possibilità di viaggio, apprendimento, intrattenimento, giochi e tanto altro, grazie al suono. Tutto diventa accessibile tramite l’ascolto, per lasciare liberi visione, testa e mani. Il costruttore dichiara che la tecnologia di Bose AR è già in fase di sviluppo e arriverà presto per Bose Frames.

I Bose Frames si avvalgono di una batteria al litio che si collega a un cavo pogo-pin per la ricarica, incluso nella confezione. A livelli di ascolto medi, gli occhiali garantiscono fino a 3,5 ore di riproduzione e fino a 12 ore in standby e possono essere ricaricati completamente in meno di due ore. Per mantenerli puliti e in ordine, vengono inoltre forniti un panno e una custodia protettiva.

Prezzi e disponibilità

I Bose Frames sono disponibili in nero opaco e in due stili universali: il più grande (Alto) e il più piccolo (Rondo). Il prezzo al dettaglio è di 229,95 euro, e le lenti non-polarizzate e polarizzate Bose Frames Lens Collection saranno acquistabili al prezzo di rispettivamente 24,95 euro e 34,95 euro. Tutti i prodotti saranno in vendita a partire dal 23 maggio in Italia. Le app Bose AR sono disponibili nell’app Bose Connect e nell’App Store iOS.

I nuovi occhiali smart Bose Frames sono disponibili anche su Amazon.