fbpx
Home Hi-Tech Android World Google Maps mostra la navigazione in interni in realtà aumentata

Google Maps mostra la navigazione in interni in realtà aumentata

Non succederà più di camminare stracarichi di borse e valige per realizzare poi di aver sbagliato direzione: grazie alle novità in arrivo su Google Maps, inclusa la navigazione in interni in realtà aumentata, il colosso di Mountain View introduce sempre nuovi strumenti e funzioni per migliorare gli spostanti di qualsiasi tipo.

La novità principale è proprio la funzione denominata Live View: per avere sempre la posizione esatta in cui si trova l’utente e fornire sempre e solo le indicazioni esatte per la meta desiderata, Google impiega l’intelligenza artificiale per confrontare decine di miliardi di fotografie con le immagini riprese dalla fotocamera dello smartphone. Questa tecnologia che Google indica come «localizzazione globale» permette di conoscere esattamente a che piano si trova un punto di interesse o la direzione esatta in cui stiamo camminando in centri commerciali, aeroporti, stazioni di transito e altro ancora.

Google Maps mostra la navigazione in interni in realtà aumentata

Live View con indicazioni in realtà aumentata per interni sono già disponibili in Google Maps per iPhone e Android per alcuni centri commerciali in Newark, Los Angeles, Chicago, Long Island, San Francisco, San Jose e Seattle. Nei prossimi mesi arriverà per stazioni, centri commerciali e aeroporti di Tokyo e Zurigo, con espansione di luoghi e città a seguire.

L’altra novità riguarda tragitti e indicazioni stradali eco e green. A parità di tempo necessario per la meta, Google Maps indicherà il percorso con il minor impatto di CO2, se invece c’è una differenza rilevante nelle tempistiche l’app le mostrerà entrambe permettendo all’utente di scegliere il tragitto preferito.

Google Maps mostra la navigazione in interni in realtà aumentata

Naturalmente dalle impostazioni sarà sempre possibile stabilire che l’app consigli sempre e solo il tragitto più veloce. Questa funzione arriverà prima negli USA e poi sarà estesa in tutto il mondo. L’app mostrerà non solo le previsioni all’arrivo ma anche la qualità dell’aria

Google Maps avviserà anche quando l’utente transita in aree a bassa emissione, per esempio città che proibiscono i mezzi diesel, suggerendo percorsi alternativi. Questa funzione arriverà a giugno a partire da Francia, Germania, Spagna, Olanda e Regno Unito a cui si aggiungeranno poi altre nazioni.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google Maps sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

iPhone 12 da 64GB, prezzo top: 799€

iPhone 12 da 64GB blu: sconto del 17% e minimo storico a 769€

Su Amazon gli iPhone 12 da 64 GB in colore blu sono in vendita ad un prezzo top. Ribasso record e minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,202FollowerSegui