Google + su iOS ora apre i link esterni anche su Chrome

Google+ per iOS si aggiorna alle versione 3.1 introducendo la possibilità di aprire i link dalla app direttamente all’interno del browser Chrome, sempre che sia installato su iOS, aggirando così l’imposizione di Apple che non consente di impostare un browser di default diverso da Safari. Il nuovo Google+ per iOS è disponibile gratis su App Store. 

Da qualche giorno Google ha aggiornato la sua applicazione dedicata a Google Plus alla versione 3.1, sia su Google Play che su App Store. Oltre ad alcune nuove novità e miglioramenti delle performance, uno degli aspetti più interessanti è la possibilità di aprire i link cliccabili dalla app direttamente (o quasi) su Chrome.

La funzionalità è ovvia su Android ma lo è un po’ meno su iOS, dove Apple ha sempre impostato Safari come browser di default, non consentendo la possibilità di aprire i link su altri browser alternativi rispetto al navigatore mobile della Mela. Google ha sfruttato invece una funzionalità di iOS che consente di aprire link esterni in altre app, applicando questa volta a Chrome.

L’apertura non sarà immediata, ma apparirà una finestra di dialogo che richiederà – se Chrome è installato – di scegliere se aprire il link su Safari o Chrome; sarà necessario quindi un click aggiuntivo; questa nuova funzionalità consentirà a Google di poter implementare la stessa tecnica per aprire tutti i link verso le proprie app su iOS, potenzialmente facendo in modo che gli utenti degli iDevice Apple sfruttino e utilizzino solo le app sviluppate da Mountain View.

Google+ 3.1 è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive è disponibile gratuitamente su App Store a sfruttando questo link diretto.

Fonte: TheNextWeb