fbpx
Home CasaVerdeSmart Grohe Sense, il sensore smart per l’acqua a portata di mano

Grohe Sense, il sensore smart per l’acqua a portata di mano

Lo sapevate che il 54% delle famiglie ha subito danni dalle perdite d’acqua in casa? Il dato è allarmante, ma con Grohe Sense la faccenda può essere tenuta sotto controllo e, grazie al monitoraggio continuo, in caso di incidente vi permette di intervenire per tempo.

Sostanzialmente si tratta di un piccolo sensore, dalla forma elegante e discreta, che può essere posizionato in bagno, in camera, in cucina, nella sala lavanderia oppure ovunque c’è il rischio di una perdita d’acqua e, connesso alla rete Wi-Fi di casa, tramite l’App ONDUS per iPhone e Android vi avvisa di eventuali malfunzionamenti.

Sono tre le attenzioni a cui si dedica Grohe Sense: il controllo per le fuoriuscite di acqua impreviste, con conseguente allagamento, dovute alla rottura di un elettrodomestico (ad esempio la lavatrice) o un tubo d’acqua, oppure una guarnizione che ha ceduto nella doccia o nel lavandino.

Ma anche il rischio di gelo, avvisandovi se la temperatura scende al di sotto del valore consentito (perché il rischio di ghiaccio nelle tubature è un problema), ma può essere comodo anche se avete degli animali in casa e siete usciti senza lasciare il riscaldamento acceso.

Infine misura l’umidità, una attenzione particolare per evitare muffe e problemi ai muri: il monitoraggio costante avvisa l’utente se i valori escono dal range preimpostato all’interno dell’App, e ad ogni modo è sempre possibile controllare lo stato in tempo reale.

L’installazione può essere fatta direttamente dall’utente, senza particolari conoscenze, posizionandolo nei punti critici della casa.

Grohe Sense Guard, l’idraulico smart

Quello che fa il sensore è sostanzialmente monitorare la situazione e avvisare l’utente tramite un messaggio al telefono, permettendogli di intervenire: per una sicurezza maggiore e un aiuto concreto invece c’è Grohe Sense Guard, un accessorio da posizionare nella tubatura principale di casa.

Il compitor di Grohe Sense Guard è attivo e non passivo come Grohe Sense, perché in caso di rilevazione di una rottura di un tubo, oppure di un allagamento, blocca automaticamente il flusso dell’acqua, prevenendo allagamenti.

Inoltre, Guard è anche in grado di rilevare gocciolamenti di un tubo e avvisare l’utente per tempo, che ha modo di intervenire e evitare problemi più gravi.

Ovviamente Guard è in grado anche di chiudere manualmente l’acqua se, uscendo in vacanza, ci siamo dimenticati di chiudere il rubinetto principale, cosa che possiamo fare comodamente durante il viaggio in auto dall’App ONDUS.

Prezzi e disponibilità

Grohe Sense è disponibile da oggi dal sito web di Grohe (assieme a tutti gli altri prodotti del famoso marchio tedesco) ma è reperibile anche presso gli installatori certificati al prezzo di 59,99 Euro, a cui si può aggiungere un sensore esterno più piccolo (da posizionare in angoli angusti, come ad esempio sotto la Lavatrice) a 29,99 Euro.

A breve dovrebbe essere rilasciato anche Grohe Sense+, che si differenza dalla versione normale per la presenza di un alimentatore a corrente (invece che le batterie stilo, che comunque durano 4 anni) e il sensore incluso.

Grohe Sense Guard sarà invece proposto inizialmente all’interno di GROHE Sense kit (contenente 1 Guard e 3 sensori) a 649,00 presso i rivenditori autorizzati Grohe: più avanti sarà possibile acquistare anche solo un Guard al prezzo di 499,00.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,427FansMi piace
95,285FollowerSegui