fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console Harry Potter RPG, il gioco potrebbe arrivare a giugno 2021

Harry Potter RPG, il gioco potrebbe arrivare a giugno 2021

Ci sarà un nuovo gioco ambientato nel mondo di Harry Potter. Non è la prima volta che se ne parla ma questa volta una serie di indizi pubblicati su Reddit ne svelano alcuni dettagli, ipotetico titolo compreso. Che il gioco fosse in lavorazione si sapeva già da anni – dal 2018 è in rete perfino un video che ne anticiperebbe alcune delle scene, lo trovate in fondo all’articolo – ma da diverso tempo le voci avevano smesso di circolare, dando così l’impressione che un problema di qualche tipo, come ad esempio l’attuale pandemia di coronavirus, potesse aver intralciato i piani. Pare invece che lo sviluppo del gioco, che dovrebbe chiamarsi Hogwarts: A Dark Legacy, sia a buon punto tanto che la versione definitiva potrebbe addirittura essere pronta per il rilascio al pubblico nel mese di giugno del prossimo anno.

Si tratterà di un vero e proprio gioco di ruolo tridimensionale – disponibile per PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X e Google Stadia – dove i giocatori potranno definire i dettagli fisici durante la creazione del proprio personaggio. La storia è questa: si vestiranno i panni di uno studente del quinto anno nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts trasferitosi da un altro istituto per un qualche motivo non meglio precisato.

L’evolversi della storia sarà influenzata da dialoghi e decisioni che il giocatore dovrà prendere, sicché ogni partita sarà diversa tra un giocatore e l’altro, andando perfino a modificare la storia associata al proprio personaggio (decidendo nel corso del tempo, ad esempio, se si tratta di un figlio di babbani, un mezzosangue o un purosangue).

Harry Potter RPG, il gioco potrebbe arrivare a giugno 2021

Sarà l’utente a scegliere anche la casa di appartenenza – tra Grifondoro, Corvonero, Tassorosso (scusateci, non ce la facciamo proprio a chiamarla Tassofrasso, come vorrebbe la nuova traduzione) o Serpeverde – e l’avversario che il giocatore dovrà affrontare durante gli anni di permanenza nella scuola, fino al diploma, farà capo invece ad un’altra casa scelta probabilmente in maniera casuale dal gioco.

Le vicende di Hogwarts: A Dark Legacy si svolgeranno a diversi anni di distanza da quelli vissuti da Harry Potter e dal diploma dei figli dei protagonisti, in modo tale da permettere al giocatore di creare, con le proprie decisioni, una storia completamente nuova e inedita, senza essere perciò condizionabile dalla storia scritta nel romanzo e dallo spettacolo teatrale del sequel di Harry Potter (La Maledizione dell’Erede), che narra le vicende dei figli dei protagonisti a diciannove anni di distanza dalla morte di Voldemort dalla celebre battaglia di Hogwarts.

L’antagonista principale del gioco non sarà ai livelli di Voldemort ma sarà un avversario degno di tale nome visto che dovrebbe trattarsi di un ex Mangiamorte. La notizia più interessante è che non sarà l’unico: durante il corso degli eventi il giocatore dovrà affrontare anche altre minacce, tanto che secondo alcuni potrebbe trattarsi soltanto del primo di una serie di videogiochi che potrebbero essere rilasciati nel corso degli anni. Pare inoltre che proprio Harry Potter, che sappiamo essere diventato un auror, ad un certo punto dovrebbe fare la sua comparsa nella scena, probabilmente a supporto del giocatore nella risoluzione di un qualche evento.

Harry Potter RPG, il gioco potrebbe arrivare a giugno 2021Il personaggio controllato dal giocatore crescerà con lui e si modificherà nel corso del tempo: oltre a definire e potenziare alcune abilità a discapito di altre, le scelte che saranno fatte andranno a definire anche il carattere del protagonista, spostando cioè l’ago della bilancia verso il Bene o il Male tanto che al termine di un combattimento si dovrebbe poter decidere se sconfiggere o uccidere i nemici affrontati, oppure renderli perfino nostri alleati. «La storia procederà con ritmi lenti e ragionati ma saranno presenti anche sequenze di grande impatto» scrive l’autore del leak «Per vincere nei combattimenti bisognerà padroneggiare tempismo e tattica», lasciando così intendere che il pigiare tasti casuali potrebbe essere una scelta punitiva ai fini del raggiungimento della vittoria.

Ci sarà anche ampio spazio per l’esplorazione degli ambienti, con quattro macro-aree molto dettagliate – il castello di Hogwarts (e si potrà perfino giocare a Quidditch!), il villaggio di Hogsmeade, il Ministero della Magia e un quarto non ancora reso noto – e tanti personaggi con cui interagire, nonché segreti da scoprire e missioni da completare. Soprattutto, non sarà un gioco per bambini: datosi che principalmente gli appassionati della storia sono anche persone cresciute con i libri, si è deciso di realizzare un titolo dalle atmosfere tenebrose e con un’esperienza di gioco per giocatori “esperti”. Si ipotizza perfino una classificazione T o addirittura M in termini di violenza e tematiche affrontate nel videogioco.

In ogni caso se la fonte – che sostiene di lavorare per il reparto marketing della Warner Bros – ci ha visto giusto, non dovremmo aspettare ancora molto per saggiarne un po’ delle caratteristiche del titolo in veste ufficiale: entro agosto dovrebbe essere pubblicato il trailer di presentazione insieme ad un secondo video che dovrebbe mostrarne parte del gameplay.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Sconto “segreto” per Airpods 2: solo 122,55 euro, il prezzo più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico grazie ad uno sconto “segreto”: solo 122,45 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,033FollowerSegui