Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » iGuida » I migliori libri per conoscere Roma

I migliori libri per conoscere Roma

Inizia l’anno nuovo e quale momento migliore per programmare una visita alla Caput Mundi, la città più famosa del mondo? Roma di tantissime cose meravigliose è piena, al punto che neanche i romani le conoscono.

Questa guida, alquanto particolare, mette assieme libri di vario genere: è sia una introduzione alla città di Roma per il turista che un approfondimento letterario o una forma di pensiero laterale per scoprire qualcosa o qualcuno che non avevate mai immaginato di trovare.

Qui trovate tutti gli articoli con i Migliori libri di Macity raccolti in un’unica pagina

I migliori libri


Roma. Dentro lo smartphone, a piedi e quasi gratis

Fabrizio Belpoliti regala uno dei più avvincenti viaggi “strani” attraverso Roma. “Ma scusa, io vado fino a Okinawa per vedere robba fica e qui, a casa mia, passo cor motorino davanti al Colosseo e je sbadiglio davanti?” Sembra una mattina qualunque, ma Roma non è una città qualunque e quella che avete tra le mani non è certo una guida qualunque. Anche perché il suo autore, Fabrizio Politi, creativo e influencer di successo su Instagram, è un vero romano de Roma, con Roma nel cuore e le borgate negli occhi. Quindi – e che ve lo diciamo a fa’? – cancellate dalla vostra mente le solite mete, i soliti monumenti, i soliti racconti. Da insider d’eccezione, ci accompagnerà in un viaggio inedito tra i vicoli più suggestivi, osterie autentiche e nascoste, passeggiate in cui proverete emozioni indescrivibili. Un tuffo alla ricerca della vera essenza di Roma, tra “Alberto Angela Moment”, # teamnasoallinsù, curiosità e consigli perfetti per scattare una foto da condividere sui social.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Come Roma insegna

Quanto ci manca Valerio Massimo Manfredi. Uno dei massimi storyteller italiano, famoso in tutto il mondo. Questo libro, scritto con Fabio, è un esempio di come si fa a capire l’importanza di quel che si ha sotto gli occhi: Roma. Molti imperi scompaiono avendo lasciato dietro di sé un campo di sterminio, rovine, massacri e… niente altro. Roma ha lasciato una civiltà. Viviamo ancora nella sua legge, ci avvantaggiamo del suo sistema di comunicazione, delle poderose e geniali tecniche costruttive, parliamo la sua lingua, in tante e diverse parti del mondo. Alcuni dei popoli che sono stati interessati dalla dominazione romana non avrebbero poi avuto alcuna pietà quando, a loro volta, si sarebbero trovati nel ruolo degli invasori. Avrebbero distrutto, ucciso, saccheggiato: in questo, la storia del genere umano è tristemente quella che è. Gli “altri” non erano migliori. Una volta ancora la differenza è in ciò che rimane dopo. O che non rimane affatto. La narrazione storica rifugge illusorie classifiche morali, ma quel che è certo è che bisogna sentirsi orgogliosi della civiltà che l’antica Roma ci ha lasciato, orgogliosi di esserne, in tanti, eredi. Dalla dura lezione delle pandemie al razzismo, dal virus della corruzione alla tensione per l’innovazione, l’entusiasmante epopea di Roma – a saperla leggere – può scacciare il buio che spesso ci inghiotte, illuminare il nostro presente, edificare il nostro futuro.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Roma

Una guida classica, perché no. Ci vuole, dopotutto. “Mix inebriante di rovine, arte sublime e vivace vita di strada, la capitale d’Italia è una delle città più romantiche e affascinanti al mondo”. Dritti al cuore di Roma: le esperienze da non perdere, alla scoperta della vita in città, itinerari a piedi e giorno per giorno, il meglio di ogni quartiere, ristoranti, locali, shopping e architettura. Ottimo sguardo dall’esterno (l’autore è anglosassone) sul cuore del nostro Paese.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Infografica della Roma antica. Ediz. a colori

Studiare la storia di Roma è affascinante ma non sempre “leggero”. La polverosa scuola che rende pesante qualsiasi cosa potrebbe far passare la voglia. Per fortuna esistono soluzioni come questa. Mai prima d’ora la lunga e affascinante storia di Roma era stata pensata e raccontata attraverso l’uso dell’infografica. Nutrito dall’erudizione di John Scheid (con la collaborazione di Milan Melocco), visivamente trasposta con grande efficacia da Nicolas Guillerat, il volume offre al lettore la possibilità di immergersi nel mondo romano antico, dalla nascita della Repubblica al sistema politico imperiale, dalle guerre civili allo scontro con Cartagine, dalla religione all’economia dell’Urbe. Tra queste pagine lo Stato di Roma, la res publica del popolo romano, centro politico e autorità superiore di un’entità di immense proporzioni, trova una rappresentazione tridimensionale. Un approccio originale e rigoroso basato sulle migliori fonti internazionali per un libro senza pari, con una costante attenzione alla chiarezza nonostante la difficoltà di reperire dati numerici attendibili per l’epoca antica. Grazie alle molteplici possibilità offerte dalla computer grafica, la storia di Roma si offre al nostro sguardo con una nuova, avvincente modalità di narrazione.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Il giro di Roma in 501 luoghi. La città come non l’avete mai vista

Come approcciare la città? Perché, anziché una guida tradizionale, non affidarsi a una di queste “trasversali” da leggere e studiare prima? Una guida che vi condurrà tra le strade e i vicoli di una Roma davvero inedita. Oltre 2700 anni di storia raccontati attraverso 501 luoghi che vi sveleranno segreti, aneddoti e curiosità sulla storia di Roma. Lasciatevi condurre per mano, fatevi accompagnare attraverso i secoli ripercorrendo i momenti più e meno noti. Incontrerete imperatori, re, papi, ma anche gente comune. Percorrerete strade, vicoli e piazze, scenderete nelle viscere della terra, salirete sui tetti, sarete condotti all’interno di palazzi, musei e chiese. Così rivivrete i momenti che hanno fatto grande Roma, e quelli che l’hanno condotta attraverso i periodi bui della storia. Scoverete misteri irrisolti ed enigmi ancora da risolvere. Come la torcia dell’esploratore illumina la via, questo libro farà luce tra i millenni. Dalle origini di Roma, passerete attraverso i fasti dell’impero, capirete le contraddizioni del Medioevo e quelle della Roma dei papi, vi appassionerete allo splendore del Rinascimento e al fervore patriottico del Risorgimento, e scoprirete la città delle guerre mondiali. Vagabonderete tra i millenni, rivivrete gli eventi che hanno fatto e continuano a fare la storia della città. Questa guida non è soltanto uno scrigno pieno di risposte o una collezione di gustosissime sorprese. È una dichiarazione d’amore per Roma e un invito a vivere la città in modo completamente nuovo. Qual è l’obelisco più alto di Roma? Pasquino è l’unica statua parlante di Roma? Qual è la porta più antica di Roma sopravvissuta fino ad oggi? Perché via Condotti si chiama così? È vero che i romani sono arrivati sulla luna?

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

A spasso per Roma. Guida per bambini curiosi

Avete dei figli? Ecco il libro per incuriosire anche loro: destinato a chi ha 5 o più anni. In questo volume, Samantha De Simone grazie al gatto Romolo, una simpatica guida pelosa, porta i ragazzi alla conoscenza della città di Roma attraverso i suoi monumenti più famosi, curiosità, leggende e segreti.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Roma. Guida illustrata pop up alle meraviglie della città

Per grandi e per piccini, un altro di questi libri forse “sciocco” ma sicuramente affascinante e molto bello. Scopri i luoghi più suggestivi di Roma con questa guida pop-up illustrata lunga 1,5 metri. Porta sempre con te il fascino di Roma! Età di lettura: da 9 anni.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

101 COSE DA FARE A ROMA ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA

Altra lista di cose da fare a Roma, ma questa volta è proprio un classico. Ilaria Beltramme ha raccolto le 101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita. Che cosa hanno in comune le rovine del Palatino e le sedie impagliate di una latteria d’epoca? E cosa unisce il sapore unico della pajata al profumo conturbante dei roseti in piena fioritura? L’eternità della capitale è il filo rosso che si srotola passo dopo passo, colle dopo colle, secolo dopo secolo abbracciando i mille volti della città, i suoi monumenti più noti, ma anche i luoghi segreti e gli angoli in cui una storia imponente svela la ricchezza di tutti i suoi anni. I centouno itinerari che in questo libro tentano di raccontare Roma invitano ad attraversare la Città Eterna passando dai capolavori di Caravaggio alle periferie raccontate da Pier Paolo Pasolini; dalla contemplazione delle architetture barocche alla degustazione dei piatti più antichi della tradizione; dalle testimonianze dell’epoca imperiale ai suoi mercati più colorati e rappresentativi. È una Roma, questa, da scovare nel grande e nel piccolo, fra i fasti di una nobiltà antichissima così come nella memoria e fra le vie appartenute al suo popolo sovrano. Una Roma immortale da conoscere in centouno mosse. Centouno passeggiate e altrettante esperienze che bisognerebbe proprio fare almeno una volta nella vita.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Guida inutile di Roma. Luoghi e storie della città di un tempo

Le città cambiano, crescono, evolvono, addirittura (raramente) muoiono. Torniamo all’indietro, allora. Che cosa vedeva un visitatore del passato, entrando a Roma dal colle Esquilino o avvicinandosi al Campidoglio da via del Corso? Che ne è stato delle arcate superstiti del ponte Rotto, delle cinque sinagoghe del vecchio ghetto, della collina di fronte al Colosseo, dei palazzi rinascimentali che facevano da anticamera alla magia di piazza San Pietro? I cambiamenti di scenario degli ultimi 150 anni e i mille fili che li legano alla storia della città, sono il tema principale di questa inconsueta guida di Roma. Nelle sue pagine troviamo le descrizioni, spesso di viaggiatori famosi, di luoghi affascinanti oggi irriconoscibili e soprattutto il racconto di quando, come e perché hanno perso la loro forma di un tempo per assumere quella attuale. Guida inutile solo nel senso che non potrà servire da indice delle tappe canoniche di una visita in città. Più che adatta invece a trovare, anche grazie a un’ampia raccolta di immagini, nuovi e preziosi punti di osservazione di fronte allo spettacolo della Città eterna.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Quer pasticciaccio brutto de via Merulana

Lettura extra come tradizione di questa serie. Di storie ambientate o che parlano di Roma ce ne sono tantissime. Questa, forse, è una delle più belle e patrimonio tutto italiano da sempre. Nel giro di pochi giorni, nel marzo del 1927, un furto di denaro e gioielli ai danni di una svaporata e fantasiosa vedova, la contessa Menegazzi, e poi l’omicidio della ricca, splendida e malinconica Liliana Balducci, sgozzata con ferocia inaudita, incrinano la decorosa quiete di un grigio palazzo abitato da pescecani, in via Merulana, come se una «vampa calda, vorace, avventatasi fuori dall’inferno» l’avesse d’improvviso investito ― una vampa di cupidigia e brutale passione. Indaga su entrambi i casi, forse collegati, Francesco Ingravallo, perspicace commissario-filosofo e segreto ammiratore di Liliana: ma la sua livida, rabbiosa determinazione, il suo prodigioso intuito per il «quanto di erotia» che ogni delitto nasconde e le pressioni di chi pretende a ogni costo un colpevole da dare in pasto alla «moltitudine pazza» non basteranno ad aver ragione del disordine e del Male. L’inchiesta sui torbidi misteri del «palazzo dell’Oro» gli concederà, al più, la medesima, lacerante cognizione del dolore di Gonzalo Pirobutirro. Giallo abnorme, temerario, enigmatico, frutto della irresistibile attrazione che su Gadda esercitavano il romanzo e i crimini tenebrosi ma insieme di una tensione conoscitiva che finisce per travolgere ogni possibile plot, il Pasticciaccio è anche il ritratto di una città e di una nazione degradate dalla follia narcisistica del Tiranno, dove si riversa a ondate tumultuose una realtà perturbata e molteplice ― e dove, a rappresentarla, sono convocate, in uno sforzo immane, tutte le risorse della nostra lingua, dei dialetti, delle scienze e delle tecniche.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Qui trovate tutti gli articoli con i Migliori libri di Macity raccolti in un’unica pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità