fbpx
Home iGuida I migliori libri per la comunicazione nello sport

I migliori libri per la comunicazione nello sport

Dopo aver visto nella prima delle nostre puntate la selezione dei migliori libri sul marketing per prodotti e servizi nell’era digitale, nella seconda i migliori libri sul SEO e nella terza i migliori libri per una strategia digital personale, questa volta l’argomento toccato è lo sport. Marketing e comunicazione dedicati al settore sportivo.

Paradossalmente, parlare di marketing e comunicazione nel settore dello sport vuol dire parlare molto di tecnologia e di diritto, dato che l’impatto (assieme purtroppo a quello della pandemia da Covid-19) di questi ambiti è stato enorme. Ecco dunque che si può parlare di trasformazione digitale del comparto, accelerata dalla pandemia, ma si deve anche approfondire l’insieme di normative sia relative al trattamento dei dati personali che più in generale alla crescita e trasformazione dell’idea stessa di diritto sportivo. Il comparto in Italia è enorme, vale alcuni punti del PIL, e negli ultimi dieci anni è cambiato profondamente. Voler operare nel settore del marketing e della comunicazione nello sport richiede una preparazione tra le più complesse e complete attualmente disponibili.


I migliori libri per la comunicazione nello sport

Sport digital transformation

Anche lo sport è cambiato per via del digitale. Il fenomeno della “trasformazione digitale” del quale si sente tanto parlare sui giornali dal punto di vista dell’industria e di altri settori, è un fenomeno che ha interessato primariamente il mondo sportivo. Mentre nascevano nuove figure professionali come l’Head of Innovation, il Marketing Technologist o ancora il Revenue Manager, l’azienda sportiva ha cambiato profondamente volto e la sua importanza nel sistema Italia e non solo: infatti, lo sport cuba alcuni punti percentuali del PIL italiano ma anche a livello mondiale ha una dimensione tutt’altro che irrilevante rispetto all’economia del Pianeta.

Per questo la Sport Industry è uno dei settori economici che più è stato interessato dalla trasformazione digitale, ulteriormente e drammaticamente accelerata dalla pandemia di Covid-19 che ha colpito con durezza il settore sportivo, costringendo manager e aziende, oltre agli atleti, a reinventarsi anche grazie al digitale. Fabio Lalli percorre le tappe di questa trasformazione, indica le tendenze, mostra gli strumenti e individua le nuove professionalità che possono affrontare e guidare il cambiamento digitale.

Sport digital transformation di Fabio Lalli è disponibile a 17,10 Euro con versione Kindle scontata.

Sto caricando altre schede...


I migliori libri per la comunicazione nello sport

Il marketing sportivo

Il principale merito del libro di Antonio Foglio è il suo approccio sistematico e completo al settore. Il marketing sportivo è diventato un ambito enorme, ricco e decisamente articolato. Poterlo racchiudere tutto all’interno di un unico sguardo è complesso e richiede competenza e attenzione ai dettagli. Ci sono aspetti che possono integrarsi facilmente, altri che invece richiedono competenze e voci diverse. Tifosi, spettatori, sponsor e praticanti da un lato ma anche le modalità di costruzione dell’offerta da parte delle società, associazioni, istituzioni, club sporti e degli atleti stessi, che hanno un proprio personal brand da gestire e, in alcuni casi, sono da soli.

L’idea del libro è anche quello di lavorare con completezza sui fondamentali del marketing online e offline: politiche di segmentazione, identificazione dei target, politiche di prodotto, prezzo, distribuzione e vendita, ma anche comunicazione e web marketing, sino ad arrivare alla ricerca nell’ambito dei finanziamenti e del fundraising. Il libro, adatto ai professionisti del settore sportivo, è particolarmente indicato per chi svolge funzioni di marketing e comunicazione, ma anche commerciali e di promozione, oltre allo sviluppo delle pubbliche relazioni.

Il marketing sportivo di Antonio Foglio è disponibile su Amazon a 37,90 Euro con versione Kindle scontata

Sto caricando altre schede...


I migliori libri per la comunicazione nello sport

Digital marketing per lo sport

Questo è un libro tecnico destinato a chi si occupa di fare marketing digitale di una squadra, non importa di quale settore o disciplina, nel mondo dello sport. È un libro tecnico perché affronta, con la prospettiva di una giornalista e comunicatrice professionale, cioè Alessandra Ortenzi (che compare anche poco sotto come autrice di un altro libro), il tema del rapporto tra la squadra o club e il tifoso. La prospettiva anzi è riassunta in questa frase, citata all’inizio del libro: “Il tifoso ha fame di notizie. Nel panorama del marketing rappresenta un target particolare in quanto è un utente che non va convinto ma alimentato”.

Attorno a questa idea gira la piccola rivoluzione copernicana fatta da Alessandra Ortenzi che spiega come porsi ancora prima di cosa dire al tifoso. Quali sono i canali adatti per interagire e quali per comunicare? Quali nuove professioni entrano in gioco? C’è non solo un percorso di scoperta di quali professioni (il brand journalism) stanno maturando nell’attuale contesto comunicativo dello sport, ma anche una serie di esercizi mirati ad acquistare consapevolezza ed esperienza in ambiti che richiedono poi una capacità operativa fin dal primo giorno.

Il libro è arricchito da contributi di esperti del settore che approfondiscono alcuni argomenti, fornendo una prospettiva ulteriore e la capacità di aggiungere profondità a materie che non sono mai trattate in maniera teorica, quali i nuovi social media, le metriche, le web app necessarie per la professione giornalistica e redazionale. In questo libro la prospettiva è alla fine molteplice: brand journalism, giornalismo sportivo, comunicazione, marketing. Tutto affrontato facendo attenzione alle distinzioni, alle peculiarità di ciascun ambito, e tenendo alto costantemente il tema degli strumenti e delle pratiche.

Digital marketing per lo sport di Alessandra Ortenzi è disponibile a 28,40 Euro su Amazon con versione Kindle scontata.

Sto caricando altre schede...


I migliori libri per la comunicazione nello sport

Marketing e management dello sport

Lo sport sta diventando un fenomeno globale: dai neonati alla quarta età la pratica sportiva è divenuta un paradigma ineludibile. E con essa si sono trasformato gli scopi (ad esempio, la salute al posto dell’agonismo), i luoghi (Paesi remoti o emergenti che non hanno una tradizione sportiva consolidata), le tecnologie a supporto (big data e social media), sino a creare un ambito in sostanza inedito e tutto da riscoprire anche per gli addetti ai lavori. La trasformazione digitale del comparto sportivo precede per settori e ritagli, per spicchi e accelerazioni, ma non per questo è meno cogente. Anzi, orientarsi è difficile e ancora di più produrre nuove strategie di marketing e gestione dello sport. Qui si introduce il libro di Sergio Cherubini che riesce a fornire uno sguardo attualizzato al settore introducendo in maniera precisa temi come come il brand e l’event management, il customer relationship management, il co-marketing, l’heritage marketing e altri aspetti che sono risorse oggi ineludibili per costruire le nuove professionalità di management sportivo. Il punto di forza del libro è accostare un approccio teorico puntuale e completo a una pratica decennale nel settore che permettono di attualizzare e rendere comprensibili le strategie e tecniche illustrate.

Marketing e management dello sport di Sergio Cherubini è disponibile a 43 Euro su Amazon con versione Kindle scontata.

Sto caricando altre schede...


I migliori libri per la comunicazione nello sport

Sport e GDPR online e offline

Una giurista e una giornalista sportiva insieme per tratteggiare uno degli aspetti meno trattati esplicitamente ma più rilevanti nel mondo dello sport online e offline di oggi: il rapporto tra l’attività sportiva e il regolamento europeo per il trattamento dei dati, cioè la GDPR. Il libro, aggiornatissimo sino ai requisiti introdotti dai regolamenti per la pandemia da Covid-19, è, come spiegano le autrici, “un manuale rivolto ad atleti e società sportive con le istruzioni necessarie per una corretta gestione di contenuti online e offline, le indicazioni per usare correttamente web e social senza incorrere in sanzioni, e i procedimenti legati alla contrattualistica, al copyright e alla privacy”.

Il libro è straordinariamente ricco e dettagliato e le autrici sono riuscite a mettere insieme una polifonia di voci (come l’intervento di Raffaella Masciadri, ex capitana della Nazionale di Basket, ora Presidente commissione atleti del CONI) e di temi (dagli esports al caso Cristiano Ronaldo, dalle regole di spogliatoio alla gestione del dato sulle piattaforme mobili sino alle differenze di genere. Il libro, pubblicato da Hoepli, è preciso e puntuale ma si rivolge a un pubblico non tecnico ed è fruibile anche da persone non esperte di diritto.

Sport e GDPR online e offline di Federica De Stefani e Alessandra Ortenzi è disponibile a 21,75 Euro su Amazon con versione Kindle scontata.

Sto caricando altre schede...


I migliori libri per la comunicazione nello sport

Diritto sportivo

Non è un libro di marketing ma di diritto, però è importante e soprattutto in questo settore ci sentiamo di consigliarlo perché è in atto una trasformazione profonda che deve essere individuata e capita dagli operatori del settore e dagli appassionati. Il diritto sportivo negli ultimi anni infatti è cresciuto esponenzialmente nelle considerazioni generali. Non è più classificabile come settore giuridico minore, anzi è diventato contestualmente materia d’insegnamento universitario, senza dimenticare che la giurisprudenza sportiva fa testo anche per quella civile.

Per tutti quelli che non hanno avuto la possibilità di approfondire sino a questo momento l’argomento questo è con tutta probabilità uno dei testi di riferimento e tratta anche la disciplina di temi che vengono affrontati dagli operatori del marketing e della comunicazione: oltre agli aspetti giuslavoristici come il contratto sportivo dei professioni e dei dilettanti, ci sono i contratti legati allo sport (sponsorizzazione, merchandising, sfruttamento economico dei diritti di immagine), la disciplina dei diritti televisivi, il fenomeno della responsabilità sportiva, la figura degli agenti sportivi, nonché le patologie del fenomeno sportivo (gli illeciti disciplinari e penali, il doping e la violenza in occasione delle manifestazioni sportive ma anche le pratiche scorrette di marketing e via dicendo). L’unica avvertenza: è un libro di diritto, e come tale richiede una preparazione minima nel settore giuridico.

Diritto sportivo a cura di Fabio Iudica è disponibile a 56 Euro su Amazon 

Sto caricando altre schede...


Le puntate precedenti:

Offerte Speciali

Sconto Apple Watch SE: 319 euro su Amazon

Minimo storico per Apple Watch SE: 279 euro su Amazon

Su Amazon iPhone SE va al minimo storico. Lo pagate solo 279 euro nella versione da 40mm e 299 nella versione da 44mm
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,186FollowerSegui